Marcello Melis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marcello Melis
Nazionalità Italia Italia
Genere Jazz
Periodo di attività musicale 1967-1994
Album pubblicati 4
Studio 4

Marcello Melis (Cagliari, 16 agosto 1939Parigi, 5 ottobre 1994) è stato un contrabbassista e compositore italiano.

Consegue gli studi classici al Conservatorio di Cagliari, e verso la fine degli anni '50 suona con un gruppo di musica leggera e da ballo, chiamato "I Lumi". Si laurea in Scienze Politiche, e si trasferisce a Roma per seguire un corso all'Istituto per il Commercio Estero. Frequenta il Folkstudio un fucina per molti musicisti romani. Qui conosce Mario Schiano e Franco Pecori. Con loro aderisce allo storico Gruppo Romano Free Jazz. In quegli anni suona con musicisti come Steve Lacy, Mal Waldron, Gato Barbieri. Collabora alla colonna sonora di "Apollon, una fabbrica occupata" di Ugo Gregoretti e partecipa ad Appunti per un'Orestiade africana di Pasolini. Melis fa le prime ricerche sulla musica popolare sarda. Nel suoi primi album, Perdas De Fogu, del 1974 e The New Village on the Left del 1977 sono presenti diverse contaminazioni fra la musica sarda e la tradizione afro-americana. Così come in Angedras ("Sardegna" al contrario), che incide nel 1982.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN46374497 · LCCN: (ENno98022788
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie