Marcello Mariani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marcello Mariani alla 54 Biennale di Venezia

Marcello Mariani (L'Aquila, 5 settembre 1938L'Aquila, 23 luglio 2017) è stato un pittore e scultore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Frequenta l'Accademia di belle arti di Napoli, dove è allievo di Domenico Spinosa e Antonio Scordia. Inizia a lavorare come aiuto scenografo al teatro San Carlo su impulso di Domenico Modugno.

Nel 1958 si reca a Parigi affascinato dalla pittura di Amedeo Modigliani.

Nei primi anni sessanta realizza una serie di mostre con artisti tedeschi. Le sue esperienze pittoriche vengono arricchite dalla conoscenza, nelle gallerie romane, delle opere di Conrad Marca-Relli, Willem de Kooning, Pierre Tal-Coat e Franz Kline. Si dedica in questi anni alla pittura informale.

Espone nel 1974 con Consagra e Guttuso, nel 1979 a Melbourne e dal 1990 al 2000 con alcuni rappresentanti europei dell'arte povera.

Nel 2007 partecipa alla collettiva Nel Segno della Materia. Pittura informale europea e americana, con alcuni astrattisti contemporanei (Burri, Vedova, Marca-Relli, Pollock, Kline, Afro e Tàpies).

Nel 2008 la casa editrice Mazzotta pubblica il volume del fotografo Gianni Berengo Gardin, Marcello Mariani, Percorsi di Luce, dedicato alla pittura di Mariani[1][2]; nello stesso anno si tiene un'antologica nelle sale del Palazzo Venezia di Roma, con opere che vanno dal 1957 al 2007, curata da Gabriele Simongini. Il catalogo, edito dall'editore Silvana, è curato dallo stesso Simongini, con contributi di Enrico Crispolti[3].

Nel 2011 partecipa alla collettiva Arte e Regioni nel Vittoriano, in occasione del 150º anniversario dell'Unità d'Italia[4], e alla Biennale di Venezia[5], alla Rassegna internazionale d'arte G. B. Salvi a Sassoferrato[6] e alla collettiva Archè, presso la Basilica di Collemaggio all'Aquila, gravemente danneggiata dal terremoto del 2009[7][8].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marcello Mariani. Percorsi di luce [collegamento interrotto], su http://www.edizioni.mazzotta.it/. URL consultato il 28 settembre 2014.
  2. ^ Berengo Gardin racconta Mariani, in Corriere della Sera, 17 marzo 2008. URL consultato il 28 settembre 2014 (archiviato dall'url originale in data pre 1/1/2016).
  3. ^ Gabriele Simongini (a cura di), Marcello Mariani, 1957-2007: la via pittorica al sacro, Silvana, 2008, ISBN 88-366-1305-5.
  4. ^ Paola Iandolo, La mostra 'Arte e Regioni' al Complesso Monumentale del Vittoriano, su http://comune.roma.it/, 31 marzo 2011. URL consultato il 28 settembre 2014.
  5. ^ Lista artisti Arsenale (PDF), su http://www.labiennale.org/. URL consultato il 28 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2013).
  6. ^ 61^ Rassegna Internazionale d'Arte/Premio "G. B. Salvi", su http://www.sassoferratocultura.it/. URL consultato il 28 settembre 2014.
  7. ^ Renzo De Simone, Arché Bendini, Boille, Mariani, Turcato, su http://www.beniculturali.it/, 24 gennaio 2012. URL consultato il 28 settembre 2014.
  8. ^ Lauretta Colonnelli, Artisti insieme per Collemaggio, in Corriere della Sera, 14 dicembre 2011. URL consultato il 28 settembre 2014 (archiviato dall'url originale in data pre 1/1/2016).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesca Boschetti, Micol Forti, Barbara Jatta, Giorgio Marini, Giuseppe Trassari Filippetto, I Segni del Sacro - Le Impronte del Reale, Città Del Vaticano, Edizioni Musei Vaticani, 2019
  • Gabriele Simongini, Marcello Mariani Il Tempo dell'Angelo, 1956-2014, Milano, SKIRA, 2018.
  • Vittorio Sgarbi, L'arte non è cosa nostra - Padiglione Italia, 54. Esposizione Internazionale d'Arte della Biennale di Venezia, Milano, SKIRA, 2011.
  • Louis Godart, 1861-2011. L'Unità dell'Arte Italiana nella Diversità delle Regioni, Roma, Gangemi, 2011.
  • Gabriele Simongini, La vertigine della visione - Rassegna internazionale d'arte G. B. Salvi, Pesaro - Urbino, Arti Grafiche Stibu, 2011.
  • Autori vari, News Letter - Inaugurazioni, Museo Nazionale Palazzo Venezia, Roma, MIBAC Ministero per i Beni e le Attività Culturali, 2008.
  • Silvia Pegoraro, Nel Segno della Materia, Pittura Informale Europea e Americana, Milano, Mazzotta, 2007.
  • Gianni Berengo Gardin, Marcello Mariani, Percorsi di Luce, a cura di Silvia Pegoraro, Milano, Mazzotta, 2008.
  • Gabriele Simongini, Marcello Mariani, La Via pittorica al Sacro, 1957-2007, E. Crispolti, C. Strinati, Milano, Silvana Editoriale, 2009.
  • Gianni Berengo Gardin, Reportrait, Incursioni nel mondo dell’arte, Allemandi, 2009.
  • Vito Apuleo, Marcello Mariani, Archetipi 1971-1995, O. La Stella, Milano, Quality S.A.S., 1997.
  • Giorgio Di Genova, Archetipi 2001, L’Aquila, Tazzi, 2001.
  • Leo Strozzieri, Libero, E. Crispolti, V. Apuleo, O. La Stella, E. Mercuri, Pescara, Tracce, 1997.
  • Giorgio Di Genova, Storia dell’Arte Italiana del ‘900, Bologna, Bora.
  • Giorgio Di Genova, MAGI, Catalogo delle collezioni permanenti, Bologna, Bora.
  • Enrico Crispolti, Alternative Attuali 87, Milano, Mazzotta, 2007.
  • Giorgio Di Genova, Terzo Occhio, Roma, 2001.
  • Laura Cherubini, Ad usum fabricae, Roma, De Luca, 1996.
  • Silvia Pegoraro, Cromofobie, Milano, Mazzotta, 2008.
  • Silvia Pegoraro, I Colori del Sacro, O. Del Turco, C. Chenis, O. La Stella, Teramo, Edigrafital, 2007.
  • Carlo Chenis, XII Biennale Internazionale di Arte Sacra, S. Pegoraro, M. Apa, C. Fabrizio Carli, R. Gramiccia, Roma, Staurós, 2008.
  • Enrico Crispolti, RIPE 88, Macerata, Edizioni Maceratesi, 1988.
  • Autori vari, Abruzzo, 1947-1964, Roma, Soprintendenza alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea.
  • Autori vari, Archetipi, G. Coslovich, V. Basile, Melbourne, Brera Galleries a cura di Medialink Communications, 1998.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN78965102 · ISNI (EN0000 0001 1449 0571 · LCCN (ENno2009023706 · BNF (FRcb129321560 (data) · ULAN (EN500349909 · WorldCat Identities (ENlccn-no2009023706