Marc Blume

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marc Blume
Nazionalità Germania Germania
Altezza 180 cm
Peso 71 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Velocità
Record
60 metri 6"54 (indoor)
100 metri 10"13
200 metri 20"73 - 20"84 (indoor)
Società TV Wattenscheid
Carriera
Nazionale
1992-2005 Germania Germania
Palmarès
Europei 0 0 1
Europei indoor 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 9 aprile 2011

Marc Blume (Lüdinghausen, 28 dicembre 1973) è un ex velocista tedesco, campione europeo indoor dei 60 metri piani nel 1996.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Marc Blume, tra i più forti atleti europei tra fine anni novanta ed inizio millennio, iniziò a mettersi in luce a 20 anni, nel 1993, quando fu campione tedesco dei 100 metri piani e si classificò sesto nella staffetta 4×100 metri ai Mondiali casalinghi di Stoccarda. L'anno dopo fu sesto nei 100 metri agli Europei di Helsinki e nel 1995 giunse quinto ai Mondiali di Göteborg con la staffetta 4×100 metri.[1]

Preparatosi da tre anni con l'allenatore Ronald Stein, nel 1996 si qualificò per la finale dei 60 metri piani negli Europei indoor a Stoccolma. Il principale candidato al titolo era lo svedese Peter Karlsson, idolo di casa. Blume, che non era annoverato tra i favoriti, riuscì invece a sorprendere tutti battendo il britannico Jason John e Karlsson, aggiudicandosi l'oro col tempo di 6"62.[1] Dopo altri piazzamenti minori, nel 2002 vinse, grazie alla squalifica degli originali vincitori britannici, il bronzo nella staffetta 4×100 metri agli Europei di Monaco di Baviera come secondo componente di una squadra formata anche da Ronny Ostwald, Alexander Kosenkow e Christian Schacht.[1]

A partire dal 2006 Marc Blume ha ridotto gli impegni, partecipando solo ai meeting indoor tedeschi sui 60 metri piani. Ha un personale di 10"13 sui 100 metri[1] e di 20"47 sui 200 metri piani.[1]

Record nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Seniores[modifica | modifica wikitesto]

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1992 Mondiali juniores Corea del Sud Seul 100 metri 10"57
1993 Mondiali Germania Stoccarda 100 metri Quarti di finale 10"32
1994 Europei Finlandia Helsinki 100 metri 10"40
1995 Mondiali indoor Spagna Barcellona 60 metri 6"59
Mondiali Svezia Göteborg 100 metri Quarti di finale 10"40
200 metri Batteria 20"86
1996 Europei indoor Svezia Stoccolma 60 metri Oro Oro 6"62
Giochi olimpici Stati Uniti Atlanta 100 metri Quarti di finale 10"33
4×100 metri Semifinale nf
1998 Europei Ungheria Budapest 4×100 metri
2000 Giochi olimpici Australia Sydney 100 metri Batteria 10"42
2002 Europei Germania Monaco 4×100 metri Bronzo Bronzo 38"88

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica wikitesto]

1998

2002

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (DE) „Ewige“ Bestenliste der deutschen Leichtathletik (PDF), leichtathletik.de. URL consultato il 2 novembre 2010 (archiviato dall'url originale il 4 luglio 2007).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]