Marc (re)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
"King Mark of Cornwall" di Howard Pyle (1905)

Marc, re del Cerniw (... – ...), sarebbe, secondo alcuni, il figlio di re Merion, figlio di Costantino Corneu. Di fatto sulle sue origini e su di lui si sa molto poco. Una tradizione bretone fa di lui il figlio di Tewdwr Mawr, sovrano di Penwith. Viene identificato con il malvagio Mark di Cornovaglia, famoso nella tradizione popolare per il comportamento crudele tenuto verso il nipote Tristano, che però, a onor del vero, aveva intrecciato alla luce del sole una relazione con la moglie dello zio, Isotta. Tuttavia, nella più antica tradizione arturiana appare come un uomo d'onore, che aveva tra i suoi uomini una truppa di guardie norvegesi. Molte sono le leggende fiorite su di lui. Avrebbe ospitato san Paolo Aureliano a Caer Banned, da dove egli diffuse il Cristianesimo in Cornovaglia. Volle che Paolo divenisse vescovo di Cerniw (Cornovaglia), ma egli rifiutò. Ciò creò attriti tra di loro e alla fine Paolo partì per la Bretagna. Alla sua morte il trono sarebbe andato al cugino san Salom.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]