Marathon des Sables

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marathon des Sables

La Marathon des Sables ("Maratona delle Sabbie") è una corsa sulla distanza di 240 km che si svolge interamente nel Sahara marocchino.

La manifestazione dura una settimana, con sei frazioni e un giorno di riposo. I partecipanti percorrono la lunghezza della maratona in completa autosufficienza alimentare; lungo il percorso c’è un ristoro ogni 10 km dove i partecipanti possono ritirare la razione personale di acqua giornaliera (nove litri).

L'atleta italiano che più si è contraddistinto è Marco Olmo. Nel 1994 l'atleta Mauro Prosperi si perse durante una tappa a causa di una tempesta di sabbia, riuscendo a raggiungere una tenda berbera, dopo 10 giorni nel deserto durante i quali mangiò radici, pipistrelli e bisce[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Ho mangiato erba, bisce, lucertole" in Corriere della sera, 26 aprile 1994. URL consultato il 12 dicembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera