Maramao

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maramao
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1987
Durata94 min
Generedrammatico
RegiaGiovanni Veronesi
SceneggiaturaGiovanni Veronesi, Sandro Veronesi
ProduttoreFrancesco Nuti, Gianfranco Piccioli
Casa di produzioneC.G. Silver Film, Union P.N.
Distribuzione in italianoCecchi Gori Classic Distribuzione
FotografiaGianlorenzo Battaglia
MontaggioUgo De Rossi
MusicheFranco Borni
ScenografiaUgo Chiti
CostumiUgo Chiti
Interpreti e personaggi

Maramao è un film italiano del 1987, opera prima del regista Giovanni Veronesi e scritta da quest'ultimo assieme al fratello Sandro.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il quasi adolescente Sandro e il fratello minore Giannino sono in vacanza, assieme alla famiglia, su un'isola privata. Qui le storie dei due bambini si intrecciano a quelle dei figli delle altre famiglie. I giovani protagonisti sono quasi lasciati a loro stessi dagli adulti, che sono inquadrati solo dalle spalle in giù[1] e compaiono solo in momenti quali il pranzo o per mandare a letto i propri figli. Sandro avrà il primo approccio con la sessualità sull'isola, quando conoscerà la giovane Patrizia.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Ad eccezione di Vanessa Gravina, che aveva esordito nel 1985 in Colpo di fulmine, tutti gli altri attori bambini che compaiono nel film erano all'esordio sul grande schermo[1].

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Su la Repubblica viene scritto:

«[...] i più inutili Maramao di Giovanni Veronesi e I padroni dell'estate di Marco Parodi (sic), due dèpliants illustranti le magnificenze delle coste sarde travestiti da film ecologisti; più astutamente ammiccante alla "brillantezza" da linguaggio pubblicitario il primo (saranno i suoi 24 anni e la "scuola" di Francesco Nuti da cui proviene?")»

(Paolo D'Agostini, 46 anni al Duemila...[2])

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Carlo Formisano, Io comincio dai bambini (PDF) [collegamento interrotto], in l'Unità, 19 luglio 1987. URL consultato il 21 ottobre 2015.
  2. ^ Paolo D'Agostino, 46 anni al Duemila, in la Repubblica, 10 ottobre 1987. URL consultato il 21 ottobre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema