Mar nero (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mar nero
MarNero.png
Le due protagoniste.
Lingua originaleitaliano, rumeno
Paese di produzioneItalia, Francia, Romania
Anno2008
Durata95 min
Rapporto1,85 : 1
Generecommedia, drammatico
RegiaFederico Bondi
SoggettoFederico Bondi, Cosimo Calamini
SceneggiaturaUgo Chiti, Federico Bondi
ProduttoreFrancesco Pamphili, Giorgia Priolo, Ada Solomon
Casa di produzioneFilm Kairós, Rai Cinema, Manigolda film, Hi film productions
Distribuzione in italianoFilm Kairós
FotografiaGigi Martinucci
MontaggioIlaria Fraioli
MusicheEnzo Casucci
ScenografiaDaniela Spisa
Interpreti e personaggi

«È meglio fare una cosa e pentirsi che non fare nulla e pentirsi uguale»

(Gemma)

Mar Nero è un film del 2008 diretto da Federico Bondi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gemma è una donna anziana rimasta vedova da pochi giorni. Per questo suo figlio decide di affidarla ad una badante, Angela, da poco arrivata in Italia lasciando la sua famiglia in Romania. Dopo un inizio difficile a causa del carattere duro di Gemma, tra le due nasce un particolare rapporto di affetto tanto che, nel momento in cui Angela non riceve più notizie del marito e decide di partire per la Romania a cercarlo, Gemma si offre di accompagnarla.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato proiettato nelle sale italiane a partire dal 30 gennaio 2009.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

In contrapposizione ad un successo di pubblico limitato, complice una distribuzione piuttosto debole, la pellicola ha ottenuto un ottimo riscontro dalla critica in occasione del Festival internazionale del film di Locarno dove Ilaria Occhini è stata premiata con il Pardo per la Migliore Interpretazione Femminile.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema