María Grever

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
María Grever
Maria-Grever-composing-music.jpg
NazionalitàMessico Messico
(Guanajuato)
GenereBolero latino americano
Canzone popolare
Periodo di attività musicale1903 – 1951
EtichettaParamount Pictures
20th Century Fox

María Grever, nata María Joaquina de la Portilla Torres (Città del Messico, 14 settembre 1894New York, 15 dicembre 1951), è stata una compositrice e paroliera messicana, autrice di musiche da concerto, per film e musical e di oltre 800 canzoni popolari (soprattutto di bolero) e considerata per questo la “pioniera” della musica popolare del XX secolo[1].

I suoi brani sono stati interpretati da vari cantanti famosi, quali Enrico Caruso, Juan Arvizu[2], Nestor Mesta Chayres[3], Ella Fitzgerald, Plácido Domingo, Aretha Franklin, Julio Iglesias, ecc.[1]

Tra le sue composizioni più note figurano le canzoni Júrame (1926), nota ora soprattutto nella versione di Julio Iglesias (adattata in italiano con il titolo Pensami), Cuando vuelva a tu lado (1934, nota anche nella versione inglese What a Difference a Day Makes), A una ola, Quando me vaya, My First, My Last, My Only, ecc.

Fu membro dell'ASCAP.[4]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

María Joaquina de la Portilla Torres (Grever è il cognome da sposata) nacque il 16 agosto[5][6] o il 14 settembre[7] 1894 a Città del Messico (anche se, secondo alcune fonti, sarebbe nata a León, nello stato di Guanajuato, in Messico oppure a Lagos de Moreno o, secondo altre, in una barca durante un viaggio di sua madre in Spagna) da madre messicana e padre spagnolo.

María, che pare abbia composto la sua prima canzone (si trattò, nella fattispecie, di una canzone natalizia) già all'età di 4 anni[5][7], trascorse la sua infanzia in Spagna (in particolar modo a Siviglia e in altri Paesi europei, tra cui la Francia, dove studiò con il compositore Claude Debussy, prima di far ritorno nel paese natale a 12 anni.[7]

Da giovane, studiò pianoforte, violino e canto (anche se, secondo qualche biografo, avrebbe imparato a leggere la musica solo da adulta[7]) e nel 1912, ovverò all'età di 18 anni, pubblicò la sua prima canzone A una ola, che fu subito un grande successo, vendendo ca. 3 milioni di copie.[7]

Perfil Maria Grever

Nel 1916, conobbe a New York León A. Grever, dirigente di una compagnia petrolifera[7], che diventò suo marito e dal quale ebbe due figli, Charles e Carmen[1].

A partire dal 1920, lavorò per la Paramount e per la 20th Century Fox, per le quali compose varie colonne sonore.

Nel 1926 compose il celebre brano Júrame, portato al successo dal tenore messicano José Mójica, e nel 1934 Quando vuelva a tu lado.

Nel 1935 divenne membro dell'ASCAP, iniziando collaborazioni importanti, come quella con Stanley Adams.[4]

Nel 1941 scrisse i brani per il musical Viva O'Brien e nel 1944 una canzone per il film Bathing Beauty (Magic Is the Moonlight o Te Quiero Dijiste).[7].

Visse a New York fino alla morte, sopraggiunta dopo una lunga malattia il 15 dicembre 1951, all'età di soli 57 anni al Wellington Hotel, nella Seventh Avenue di Manhattan, dove risiedeva.[1].

L'anno successivo venne eletta "Donna delle Americhe" dalla UWA[7] e due anni dopo uscì un film biografico su di lei, diretto dal regista cileno Tito Davison, intitolato Cuando me vaya (come una canzone della Grever) e con protagonista la cantante argentina Libertad Lamarque, che, in seguito, incise anche un album contenente 12 canzoni scritte dalla Grever[7].

Opere (lista parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Brani musicali[modifica | modifica wikitesto]

  • A una ola
  • Alma mía
  • Un alma como la mía
  • Andalucía
  • Así
  • Bésame
  • Brocken Hearten Romeo (per il musical Viva O'Brien del 1941)
  • Cancionera
  • La Casita
  • Cuando me vaya
  • Cuando vuelva a tu lado (What a Difference a Day Makes)
  • Despedida
  • Eso és mentira
  • Júrame (1926)
  • Lamento gitano
  • Lero, Lero from Brazil
  • Make Love with a Guitar
  • Marinero (per il film Seas Beneath del 1931)
  • El matador terrifico (per il musical Viva O'Brien del 1941)
  • Mood of the Moment (per il musical Viva O'Brien del 1941)
  • My Margarita
  • My First, My Last, My Only
  • Por si no te vuelvo a ver
  • Rosebud
  • Te quiero dijiste (Magic Is the Moonlight, per il film Bathing Beauty del 1944)
  • Thank for the Kiss
  • Ti-Pi-Tin
  • A-Tisket A-Tasket
  • Volveré
  • Wrap Me in Your Serape (per il musical Viva O'Brien del 1941)
  • Ya no me quieres
  • Yo no sé

Colonne sonore[modifica | modifica wikitesto]

  • Seas Beneath (1931)
  • Bathing Beauty (1944)
  • Breakfast in Hollywood (1946)
  • Nancy Goes to Rio (1950)

Musical[modifica | modifica wikitesto]

Viva O'Brien (1941)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN305465420 · ISNI (EN0000 0000 8141 2701 · LCCN (ENno93020158 · GND (DE119386585 · BNF (FRcb13950789p (data) · NLA (EN49116454 · WorldCat Identities (ENno93-020158