Mappa di calore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mappa di calore generata da un microvettore di DNA che riflette i valori dell'espressione genica in diverse condizioni

La Mappa di calore (in inglese: heatmap) è una rappresentazione grafica dei dati dove i singoli valori contenuti in una matrice sono rappresentati da colori. Sia le mappe frattali che le mappe ad albero usano spesso simili sistemi di codificazione del colore per rappresentare i valori presi da una variabile in una gerarchia.

Il termine è anche usato per intendere una sua applicazione tematica come la mappa coropletica.

Tipi[modifica | modifica wikitesto]

  • Mappa di calore web
  • Mappa di calore biologica
  • Mappa alberata (treemap) con una partizione gerarchica 2D dei dati che raggruppano visivamente una mappa di calore
  • Un grafico a mosaico è una mappa di calore piastrellata per rappresentare una tabella di data a 2 vie o più. Come le mappe alberate, le regioni rettangolari del grafico a mosaico sono organizzate gerarchicamente.

Implementazioni software[modifica | modifica wikitesto]

Esempi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]