Mao (Beyblade)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mao
Mao.PNG
Mao Chen nella prima serie dell'anime
UniversoBeyblade
Nome orig.マオ チェン (Mao Chen)
Lingua orig.Giapponese
AutoreTakao Aoki
1ª app. inEp 9 (prima serie)
Voce orig.Niina Kugamaya
Voce italianaTosawi Piovani
SpecieUmana
SessoFemmina
EtniaCinese
Luogo di nascitaCina
Data di nascita6 dicembre
AffiliazioneWhite Tigers

Mao (チェン・マオ Chen Mao?) è un personaggio dell'anime Beyblade tratto dall'omonimo manga di Takao Aoki. Il suo nome originale è Mao Chen, mentre nell'edizione statunitense dell'anime è stato cambiato in Mariah Wong dalla 4Kids Entertainment. In quella italiana ha il nome originale però con l'omissione del cognome.

Fisionomia[modifica | modifica wikitesto]

Mao ha lunghi capelli rosa, legati in una coda da un fiocco dello stesso colore, ma di tonalità più chiara; una frangetta fin sopra gli occhi castano chiari, e dei ciuffi che le cadono davanti agli orecchi. Quando scatena la sua potenza, le pupille e l'iride si restringono; sembrano occhi felini. Nella prima serie, Mao si veste di rosa e bianco: maglia dell'ultimo colore, con un colletto alto dai contorni rosa; felpa legata alla vita della stessa tonalità del fiocco; pantalone bianco che le arriva fin sotto le ginocchia con bordi rosa; scarpe dello stesso colore della felpa. Nella terza stagione, veste di rosa e fucsia. Nel manga, Mao si presenta diversamente: ha i capelli rossi, gli occhi verdi e veste di blu e azzurro.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mao Chen è una blader cinese di 14 anni, è nata nel villaggio della Tribù della Tigre Bianca (白虎族 Byakko Zoku?) nell'entroterra cinese. Ancora giovane, si è unita alla squadra del fratello maggiore Lai, i White Tigers. Mao ha un carattere molto forte, orgoglioso e determinato. Nella semifinale del torneo cinese si è scontrata con Rei, e lì gli rivelerà il suo amore per lui; nonostante tutta la squadra fosse ostile al ragazzo, lei non riuscì mai ad odiarlo come gli altri.

Compare nella prima e nella terza serie, il suo beyblade si chiama Galux, vi è racchiuso il Bit Power di una Lince Rosa e la sua mossa si chiama attacco felino.

Mao è il primo personaggio femminile a possedere un beyblade che si incontra nell'anime.

Nella prima serie si rivela molto forte, tanto da competere con Rei vincendo un round contro di lui e perdendo gli altri due. Successivamente, in un incontro amichevole sconfiggerà Steve degli All Starz ma perderà poi nel torneo in Russia contro Kai Hiwatari, che con il suo Black Dranzer gli risucchia la Lince Rosa. Quando poi Takao in finale sconfigge Yuri Ivanov, il Bit Power tornerà in Galux.

Nella terza serie, Mao non duella mai, si offre però di sostituire Lai contro gli F-Sangre. Ma il fratello, che era svenuto in precedenza, rifiuta. Stringe amicizia con Julia e Mathilda, quando si rifugiano in montagna per allenarsi contro la B.E.G.A e duellerà con loro. Mao partecipa alla sfida dimostrativa prima della finalissima tra la BBA e la Neoborg, in quest'occasione lavora in squadra con Rick, anche se poi lo elimina lei perché la sfida era tutti contro tutti, riesce anche a sconfiggere Max e Rei che non l'avevano considerata durante la loro sfida e così diventa effettivamente vincitrice della Sfida Dimostrativa.

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Nel manga, Takao Aoki, come spesso fanno molti autori, ha creato diversi finali (in totale quattro), immettendoli sul mercato per sondare il terreno dell'utenza prima di mettere mano ad un finale per la serie animata. In uno di questi, Mao si sposerà con Rei dando alla luce una bambina, Rin Kon. Ma sia questo, sia gli altri possibili finali, non sono stati portati avanti perché pare non abbiano riscontrato grossi consensi.

Doppiatori[modifica | modifica wikitesto]

La sua voce originale è di Niina Kugamaya. Nel doppiaggio italiano la sua voce è di Tosawi Piovani.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga