Manuela Ventura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Manuela Ventura (Catania, 24 luglio 1973) è un'attrice italiana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Diplomatasi all'Accademia nazionale d'arte drammatica, ha intrapreso la carriera di attrice teatrale recitando in numerose opere sia con compagnie e produzioni indipendenti che nei circuiti dei Teatri Stabili, al Teatro Stabile di Catania e al Teatro Stabile d'Abruzzo Ha collaborato con vari registi teatrali e cinematografici, e ha preso parte a numerose produzioni televisive.

Nel 2005 ha fatto le sue prime apparizioni televisive nell'episodio La pazienza del ragno della fiction Il commissario Montalbano su Rai 1 e poi nella trasmissione Comedy Lab condotta da Marco Maccarini su MTV.[1] Nel 2006 ha recitato nella fiction Il figlio della luna con Lunetta Savino. Dal 2007 al 2010 ha recitato in vari polizieschi come Distretto di polizia, Il capo dei capi, R.I.S. - Delitti imperfetti, Squadra antimafia - Palermo oggi e Il segreto dell'acqua.[1] Nel 2009 ha recitato nel film La vita è una cosa meravigliosa di Carlo Vanzina. Dal 2011 interpreta il ruolo di Teresa Strano nella fiction Questo nostro amore. Nel 2013 ha ricevuto il Premio Ciak Sicilia per Questo nostro amore. Ha preso parte al film Quo vado? di Gennaro Nunziante con Checco Zalone, uscito nelle sale nel gennaio 2016.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Manuela Ventura, formazione e carriera.