Manuel Ortiz (pugile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Manuel Ortiz
Manuel Ortiz - The Knockout Vol. 16 - 9 May 1944.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 163 cm
Pugilato Boxing pictogram.svg
Categoria Pesi gallo
Termine carriera 10 dicembre 1955
Carriera
Incontri disputati
Totali 130
Vinti (KO) 98 (52)
Persi (KO) 29 (1)
Pareggiati 3
 

Manuel Ortiz (El Centro, 2 luglio 1916San Diego, 31 maggio 1970) è stato un pugile statunitense.

La International Boxing Hall of Fame lo ha riconosciuto fra i più grandi pugili di ogni tempo.

La rivista Ring Magazine lo ha inserito nella propria classifica dei primi migliori 80 pugili degli ultimi 80 anni.

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Di famiglia originaria del Messico, dimostrò il proprio talento anche da dilettante, vincendo i Golden Gloves.

Divenne professionista nel 1938, debuttando con una sconfitta, come accadde a pochi altri campioni, tra cui Henry Armstrong.

La carriera[modifica | modifica wikitesto]

Campione del mondo dei pesi gallo dal 1942 al 1947 e dal 1947 al 1950, fu antagonista di Louis Salica.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]