Manuel Iturra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Manuel Iturra
Nazionalità Cile Cile
Altezza 174 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Málaga
Carriera
Giovanili
Univ. de Chile
Squadre di club1
2002-2011Univ. de Chile216 (6)
2011União Leiria11 (0)
2011-2012Real Murcia35 (1)
2012-2013Málaga25 (0)
2013-2015Granada64 (1)
2015-2016Udinese17 (0)
2016Rayo Vallecano6 (0)
2016-2017Necaxa47 (0)
2018-Málaga1 (0)
Nazionale
2005-2012Cile Cile34 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 gennaio 2018

Manuel Rolando Iturra Urrutia (Temuco, 23 giugno 1984) è un calciatore cileno, centrocampista del Málaga.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È soprannominato El Colocho, che in italiano significa il riccio. Gioca come mediano davanti alla difesa, è grintoso e bravo a rubare palla; tende a prendere molte ammonizioni ma nella Liga 2014-2015 ha migliorato il suo rendimento disciplinare, con soli cinque cartellini gialli.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2002 al 2011 ha sempre militato nell'Universidad de Chile, squadra con cui ha vinto per due volte il Torneo Apertura del campionato cileno di calcio. Nel gennaio del 2011 viene acquistato dall'União Leiria.[2]

Dopo aver militato per la stagione 2011-2012 nel Real Murcia e per la stagione 2012-2013 nel Málaga[3], il 12 giugno 2013 passa, in scadenza di contratto, al Granada, firmando un contratto di tre anni.[4] Il 22 luglio 2015 si trasferisce all'Udinese.[5] Il 30 gennaio 2016 passa in prestito al Rayo Vallecano[6] e il 5 giugno seguente viene ceduto al Necaxa.[7]

A partire dal 1º gennaio 2018 sarà un calciatore del Malaga.[8]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha debuttato con la Nazionale cilena il 18 agosto 2005 contro il Perù e segnato la sua prima (e finora unica) rete contro l'Irlanda il 24 maggio 2006.[9]

Nel 2007 ha partecipato con la sua selezione alla Copa América, conclusa per il Cile ai quarti di finale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Apertura : 2004, 2009

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I nuovi stranieri della Serie A: Manuel Iturra (Udinese), SpazioCalcio.it, 28 luglio 2015.
  2. ^ UFFICIALE: União Leiria, ingaggiato il cileno Iturra tuttomercatoweb.com
  3. ^ UFFICIALE: Malaga, arrivano Saviola e Iturra tuttomercatoweb.com
  4. ^ UFFICIALE: Granada, colpo Iturra
  5. ^ Granada, ceduto Iturra all’Udinese: adesso è ufficiale, Gianluca Di Marzio, 22 luglio 2015. (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  6. ^ Iturra nuevo jugador del Rayo[collegamento interrotto] rayovallecano.es
  7. ^ UFFICIALE: Udinese, ceduto Iturra al Necaxa tuttomercatoweb.com
  8. ^ (EN) Midfielder Manuel Iturra returns to Málaga CF | Málaga - Web Oficial, su Midfielder Manuel Iturra returns to Málaga CF | Málaga - Web Oficial. URL consultato il 19 dicembre 2017.
  9. ^ (EN) Rep of Ireland 0-1 Chile, BBC Sport.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Manuel Iturra, su National-football-teams.com, National Football Teams. Modifica su Wikidata
  • (DEENIT) Manuel Iturra, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.