Manuel Blanco Romasanta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Disegni raffiguranti Manuel Blanco Romasanta tratti dal suo rapporto medico

Manuel Blanco Romasanta (Aldea de Regueiro, 18 novembre 1809Ceuta, 14 dicembre 1863) è stato un criminale spagnolo, colpevole di diversi crimini perpetrati in Spagna nella prima metà del XIX secolo. Psicopatico riconosciuto, Romasanta è l'unico esempio noto di licantropia, intesa come malattia mentale e non come maledizione, documentato in Spagna.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

La figura di Romasanta ha già ispirato due pellicole cinematografiche spagnole:

  • El bosque del lobo (1971), di Pedro Olea, adattamento cinematografico del romanzo El bosque de Ancines di Carlos Martínez-Barbeito, ispirato dalla figura di Romasanta;
  • I delitti della luna piena (tit. orig. Romasanta. La caza de la bestia, 2004) di Paco Plaza, film biografico sulla figura ed i crimini di Romasanta.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN4429048 · ISNI (EN0000 0001 1587 4657 · LCCN (ENnb99076304
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie