Mantovana (gastronomia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mantovana
Pane barchetta o mantovana, Rovigo.JPG
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioniLombardia
Veneto
Diffusionemantovano, padovano
Dettagli
Categoriacontorno
Ingredienti principali
  • farina di grano tenero tipo 0
  • acqua
  • lievito
  • sale
  • malto
  • strutto
[1]
Tipica mantovana di Padova

La mantovana è un pane tipico della provincia di Mantova[2], realizzato con farina di grano tenero, ma a pasta dura[3], ovvero mantenuta e lavorata con un grado molto basso di umidità[4]. La cottura deve essere breve e terminare prima della doratura.

La pezzatura è tradizionalmente grande da circa 250 g, oppure molto piccola da circa 30 g, mantenendo un'identica forma parallelepipeda a panetto, detta "a baule", con la parte superiore incisa da uno o due tagli trasversali, in modo da formare una sorta di cresta.

Mantovana di Padova[modifica | modifica wikitesto]

Nella provincia di Padova, è molto diffuso un omonimo tipo di pane, in pezzature da 150 o da 500 g, formato con similare pasta dura, ma caratterizzato da maggiore cottura e da forma tondeggiante a pagnotta, con tagli superiori a croce.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PDF) Scheda della pagnotta Mantovana su venetoagricoltura.org
  2. ^ Pane tipico lombardo - Le forme di pane in Lombardia, su Alimentipedia: enciclopedia degli alimenti. URL consultato il 10 luglio 2015.
  3. ^ Monica Cesari Sartoni, Mangia italiano. Guida alle specialità regionali italiane, Morellini Editore, 2005, p. 36, ISBN 88-89550-05-8.
  4. ^ Pane Quaglia, su panequaglia.it. URL consultato il 10 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 12 luglio 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]