ManpowerGroup

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ManpowerGroup Inc.
Logo
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Altri stati 80
Forma societaria Public company
Borse valori NYSE: MAN
ISIN US56418H1005
Fondazione 1948 a Milwaukee
Fondata da
  • Elmer Winter
  • Aaron Scheinfeld
Sede principale Milwaukee
Persone chiave Jonas Prising
Chairman and Chief Executive Officer (CEO)
Fatturato $ 19 miliardi (2015)
Dipendenti 27.000 (2015)
Note [1]
Sito web

ManpowerGroup Inc. è una Agenzia per il lavoro e una multinazionale statunitense specializzata nell'human resource consulting con sede principale a Milwaukee, Wisconsin, USA. ManpowerGroup è la terza maggiore società al mondo nel campo delle Risorse Umane dopo Adecco e Randstad Holding.[2] Fondata da Elmer Winter e Aaron Scheinfeld nel 1948. Acquisita dalla britannica Blue Arrow nel 1987, è divenuta di nuovo indipendente nel 1991. ManpowerGroup si occupa oggi di selezione, formazione e sviluppo, career management, outsourcing e workforce consulting.

L'attuale board di direzione comprende Jonas Prising (Chairman & CEO), Darryl Green (President & COO), Mike Van Handel (Senior Executive Vice President), Jack McGinnis (Executive Vice President and CFO), Mara Swan (Executive Vice President, Global Strategy and Talent), Ram Chandrashekar (Executive Vice President, Operational Excellence and IT and President, Asia Pacific Middle East), Richard Buchband (Senior Vice President, General Counsel and Secretary).[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Manpower è stata fondata nel 1948 a Milwaukee, Wisconsin USA dagli avvocati Elmer Winter e Aaron Scheinfeld, con uffici nella stessa Milwaukee e a Chicago, Illinois. Nel 1954 Manpower ha continuato la sua espansione negli Stati Uniti con l'offerta di opportunità di business in franchising che si è affiancata alle già esistenti attività d'impresa. Nel 1956 l'azienda si è internazionalizzata:

Nel 1962 Manpower ha lanciato the Employment Outlook Survey, (pubblicato in Italia come Previsioni Manpower sull'Occupazione) che oggi è riconosciuto come il più attendibile osservatorio mondiale sul lavoro. L'analisi sul lavoro oggi copre 42 Paesi e territori.

Nel 1976, dopo il pensionamento di Elmer Winter, Manpower è stata venduta alla Parker Pen Company dalla quale si è resa indipendente nel 1986. Un anno dopo è stata acquisita dalla britannica Blue Arrow riconquistando l'indipendenza nel 1991.

Il cofondatore Elmer Winter è deceduto il 22 ottobre 2009 a 97 anni d'età.

Da Manpower a ManpowerGroup[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 marzo 2011, Manpower Inc. ha annunciato la modifica del proprio nome in ManpowerGroup, con l'obiettivo di esprimere al meglio la completezza della sua offerta per rispondere alle esigenze e alle opportunità di un'epoca che la stessa ManpowerGroup ha definito come “The Human Age”. Come il marchio principale anche ai sottomarchi di ManpowerGroup è stato cambiato il nome diventando ManpowerGroup Solutions, Manpower, Experis e Right Management. ManpowerGroup ha anche rivisitato i suoi loghi per diffondere una coerente immagine coordinata per tutte le realtà del gruppo.

Dimensioni[modifica | modifica wikitesto]

ManpowerGroup conta oggi oltre 3.900 uffici[4] in 80 Paesi e anche un web-office nell'universo parallelo di Second Life. Nel 2015, il totale del fatturato di ManpowerGroup è stato complessivamente di US$19 miliardi. Il numero complessivo delle aziende clienti di ManpowerGroup è di circa 400 000 ogni anno. Fra queste sono comprese multinazionali come IBM, Monsanto Company, NTL e Danaher e associati. I dipendenti di ManpowerGroup sono oltre 27.000 e complessivamente ogni anno il Gruppo dà lavoro a oltre 3,4 milioni di persone.

ManpowerGroup è inoltre nella lista Fortune 500 company[5] ed è stata inclusa, per il sesto anno consecutivo, nella classifica "World's Most Ethical Companies" (2016) elaborata da Ethisphere, organizzazione internazionale specializzata nella creazione, nello sviluppo e nella condivisione di best practice a livello di etica aziendale, governance, misure anti-corruzione e sostenibilità.

ManpowerGroup Italia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1994 ManpowerGroup è presente anche in Italia, contando oggi 230 uffici che impiegano circa 1.500 dipendenti. La sede principale della società è a Milano. Il presidente di ManpowerGroup Italia è Stefano Scabbio.

Nel 2015 ManpowerGroup Italia ha garantito occupazione a oltre 80mila persone stipulando più di 200mila contratti con 13mila aziende clienti.

A maggio 2014 ManpowerGroup è diventata Official HR Premium Partner di EXPO Milano 2015.[6] Il gruppo ha selezionato oltre 600 lavoratori per Expo 2015 S.p.A[7] e oltre 5000 figure professionali per conto delle Aziende e dei Paesi Partecipanti.[8]

Realtà collegate[modifica | modifica wikitesto]

Fra le numerose aziende collegate a ManpowerGroup ci sono Elan Group Ltd, Jefferson Wells, Right Management, Manpower Professional e nel 2007 ManpowerGroup ha acquisito Clarendon Parker, una agenzia per il lavoro attiva in Medio Oriente. Nell'aprile 2011, ManpowerGroup ha acquisito WDC, una società indiana specializzata nei servizi di fornitura lavoro nell'IT.

In Italia, la proposta di soluzioni di ManpowerGroup in Italia viene offerta attraverso ManpowerGroup Solutions, Manpower, Experis, FuturSkill e Right Management.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 2010
  2. ^ "mission & core values." randstad. Retrieved on 12 November 2012.
  3. ^ ManpowerGroup | Board of Directors
  4. ^ ManpowerGroup: Workforce Solutions, Staffing Employment Agency, Recruitment Outsourcing Services and workforce consulting services., su www.manpowergroup.com. URL consultato il 21 aprile 2016.
  5. ^ Fortune Global 500 2009: The World's Biggest Companies - Manpower - MAN, Money.cnn.com, 20 luglio 2009. URL consultato il 31 maggio 2012.
  6. ^ Expo 2015 S.p.A., ManpowerGroup Premium Partner di Expo Milano 2015 | Expo Milano 2015, expo2015.org. URL consultato il 24 luglio 2015.
  7. ^ Esercito di 650 assunzioni per Expo 2015: team leader e organizzatori di eventi selezionati da Manpower, ilsole24ore.com. URL consultato il 24 luglio 2015.
  8. ^ Nuove posizioni di lavoro - Manpowergroup4expo.it, manpowergroup4expo.it. URL consultato il 24 luglio 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende