Manifesto filosofico della Scuola storica del diritto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Manifesto filosofico della Scuola storica del diritto
Titolo originalePhilosophische Manifest der historischen Rechtsschule
AutoreKarl Marx
1ª ed. originale1842
GenereManifesto filosofico
Lingua originaletedesco

Manifesto filosofico della Scuola storica del diritto (in tedesco Philosophische Manifest der historischen Rechtsschule) è un manoscritto scritto dal filosofo politico tedesco, Karl Marx nel 1842. Fu pubblicato per la prima volta nel supplemento alla Rheinische Zeitung n. 221, il 9 agosto 1842. Il capitolo sul matrimonio fu tagliato dalla censura nella pubblicazione originale. L'articolo completo è stato pubblicato per la prima volta in MECW 1927[1][2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The philosophical manifesto of the historical school of law - Karl Marx, su libcom.org. URL consultato il 25 luglio 2022.
  2. ^ MECW - The requested resource is no longer available, su www.marxists.org. URL consultato il 25 luglio 2022.