Maniac (miniserie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maniac
Maniac.jpg
Logo della serie
Titolo originaleManiac
PaeseStati Uniti d'America
Anno2018
Formatominiserie TV
Generefantascienza, drammatico, grottesco
Puntate10
Durata40 min (puntata)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreCary Fukunaga, Patrick Somerville
RegiaCary Fukunaga
Soggettodalla serie televisiva norvegese
SceneggiaturaCary Fukunaga, Patrick Somerville
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaDarren Lew
MontaggioPete Beaudreau, Tim Streeto
ScenografiaAlex DiGerlando
Effetti specialiCaleb P. Johnson, Ilia Mokhtareizadeh
ProduttoreCarol Cuddy, Jessica Levin, Jon Mallard
Produttore esecutivoPatrick Somerville, Cary Fukunaga, Jonah Hill, Emma Stone, Michael Sugar, Doug Wald
Casa di produzioneParamount Television, Anonymous Content
Prima visione
Prima TV originale
Data21 settembre 2018
Rete televisivaNetflix
Prima TV in italiano
Data21 settembre 2018
Rete televisivaNetflix
Opere audiovisive correlate
OriginariaManiac (2014)

Maniac è una miniserie televisiva statunitense del 2018, creata e diretta da Cary Fukunaga e scritta da Fukunaga insieme a Patrick Somerville.

La miniserie è il rifacimento statunitense dell'omonima serie televisiva norvegese del 2014 Maniac.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Annie Landsberg e Owen Milgrim sono due estranei che si incontrano casualmente per prendere parte ad un progetto di sperimentazione tenuto da una fantomatica casa farmaceutica nota come Neberdine Pharmaceutical Biotech, sotto la supervisione di due dottori, James Mantleray e Azumi Fujita. Entrambi, con patologie psichiatriche e storie problematiche alle spalle, prenderanno parte all'esperimento psico-farmaceutico, con risultati inaspettati.

Puntate[modifica | modifica wikitesto]

La miniserie è composta da 10 puntate, pubblicate il 21 settembre 2018.

Titolo originale Titolo italiano Pubblicazione originale Pubblicazione Italia
1 The Chosen One! Il prescelto! 21 settembre 2018 21 settembre 2018
2 Windmills Mulini a vento 21 settembre 2018 21 settembre 2018
3 Having a Day Una giornata no 21 settembre 2018 21 settembre 2018
4 Furs by Sebastian Benvenuti da Sebastian pellicce 21 settembre 2018 21 settembre 2018
5 Exactly Like You Exactly Like You 21 settembre 2018 21 settembre 2018
6 Larger Structural Issues Grossi problemi strutturali 21 settembre 2018 21 settembre 2018
7 Ceci N'est Pas Une Drill Questa non è una simulazione 21 settembre 2018 21 settembre 2018
8 The Lake of the Clouds Il lago delle nuvole 21 settembre 2018 21 settembre 2018
9 Utangatta Utangatta 21 settembre 2018 21 settembre 2018
10 Option C Opzione C 21 settembre 2018 21 settembre 2018

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Annie Landsberg, interpretata da Emma Stone: è una donna che soffre di disturbo borderline di personalità, con seri problemi a relazionarsi con le altre persone. Nel corso della storia emerge il suo rapporto burrascoso con la famiglia.
  • Owen Milgrim, interpretato da Jonah Hill: è il membro di una facoltosa e numerosa famiglia di industriali, con la quale ha da sempre un rapporto tremendamente problematico e sofferto. Motivo per cui ha scelto di vivere da solo al costo di una situazione economica precaria. Completamente apatico, soffre di disturbo delirante e schizofrenia; mantiene un atteggiamento estremamente schivo e diffidente nei confronti della realtà che lo circonda.
  • James K. Mantleray, interpretato da Justin Theroux
  • Azumi Fujita, interpretata da Sonoya Mizuno
  • Porter Milgrim, interpretato da Gabriel Byrne
  • Greta Mantleray, interpretata da Sally Field

Ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese della miniserie sono iniziate il 15 agosto 2017 a New York e sono terminate nel novembre dello stesso anno.[1]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il teaser trailer della miniserie è stato diffuso il 29 luglio 2018,[2] mentre il trailer esteso il 6 agosto seguente.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La miniserie è stata trasmessa su Netflix a partire dal 21 settembre 2018.[2]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Nellie Andreeva, Emma Stone-Jonah Hill Series ‘Maniac’ For Netflix & Paramount TV Gets Production Start Date With Cary Fukunaga Directing, deadline.com, 31 gennaio 2017. URL consultato il 30 luglio 2018.
  2. ^ a b Filmato audio Netflix Italia, Maniac - Teaser [HD] - Netflix, su YouTube, 29 luglio 2018. URL consultato il 30 luglio 2018.
  3. ^ Filmato audio Netflix Italia, Maniac - Teaser [HD] - Netflix, su YouTube, 6 agosto 2018. URL consultato il 7 agosto 2018.
  4. ^ (EN) 2018 NOMINEES, pressacademy.com. URL consultato il 2 dicembre 2018 (archiviato dall'url originale il 29 novembre 2018).
  5. ^ Pierre Hombrebueno, Svelate le candidature ai SAG Awards 2019, i premi degli attori hollywoodiani, Best Movie, 12 dicembre 2018. URL consultato il 12 dicembre 2018.
  6. ^ (EN) 2019 WRITERS GUILD AWARDS TV NOMINEES ANNOUNCED, Rotten Tomatoes, 6 dicembre 2018. URL consultato l'8 gennaio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione