Mangole

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mangole
Pulau Mangole
Geografia fisica
LocalizzazioneFra il Mar delle Molucche, il Mar di Ceram e il Mar di Banda
Coordinate1°52′05″S 125°45′39″E / 1.868056°S 125.760833°E-1.868056; 125.760833Coordinate: 1°52′05″S 125°45′39″E / 1.868056°S 125.760833°E-1.868056; 125.760833
ArcipelagoIsole Sula
Superficie1.228,5 km²
Sviluppo costiero295,1 km
Altitudine massima1.054 m s.l.m.
Geografia politica
StatoIndonesia Indonesia
ProvinciaNorth Maluku coa.pngMaluku Settentrionale
Centro principaleAuponhia
Demografia
Abitanti38.000
Cartografia
ID Mangole.PNG
Mappa di localizzazione: Indonesia
Mangole
Mangole

[senza fonte]

voci di isole dell'Indonesia presenti su Wikipedia

Mangole (indonesiano: Pulau Mangole) è un'isola dell'Indonesia che fa parte dell'arcipelago delle Isole Sula, a sua volta compreso nelle Molucche. Amministrativamente è parte della provincia di Maluku Settentrionale. La principale città è Auponhia. Circa 38.000 persone vivono sull'isola.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Mangole è situata fra il Mar delle Molucche, a nord, il Mar di Ceram, ad est, e il Mar di Banda, a sud. Ad ovest di Mangole giace l'isola di Taliabu, a sud l'isola di Sanana (da cui è separata dallo Stretto di Mangole), mentre ad est la piccola isola di Lifamatola.

L'isola ha una superficie di 1228,5 km quadrati, uno sviluppo costiero di 295,1 km ed una conformazione prevalentemente montuosa (altezza massima: 1054 metri sopra il livello del mare).

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Le principali attività sull'isola sono la coltivazione del grano, palma da cocco, cicadofite, manioca, tabacco, la pesca e lo sfruttamento delle foreste (rattan e resina vegetale).

Isole Portale Isole: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di isole