Manemergus anguirostris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Manemergus
Stato di conservazione: Fossile
Immagine di Manemergus anguirostris mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Reptilia
Superordine Sauropterygia
Ordine Plesiosauria
Famiglia Polycotylidae
Genere Manemergus
Specie M. anguirostris

Il manemergo (Manemergus anguirostris) è un rettile marino estinto, appartenente ai plesiosauri. Visse nel Cretaceo superiore (Turoniano, circa 92 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili sono stati ritrovati in Africa (Marocco).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questo rettile marino è conosciuto grazie a uno scheletro quasi completo, appartenente a un esemplare giovane. Come tutti i plesiosauri, Manemergus era dotato di quattro arti trasformati in strutture simili a pinne. Il cranio era piuttosto simile a quello di altri plesiosauri strettamente imparentati (come Dolichorhynchops e Trinacromerum), ma univa un rostro relativamente corto a una regione postorbitale a forma di scatola. I denti erano sottili e lisci. Lo stato di conservazione dell'esemplare mostra forti connessioni ligamentose intervertebrali, che suggeriscono un collo piuttosto rigido nell'animale in vita.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Descritto per la prima volta nel 2005, questo plesiosauro è stato attribuito alla famiglia dei policotilidi, un gruppo di plesiosauri dal collo corto e dalla testa allungata, generalmente di piccole dimensioni. Non è chiaro quali fossero le parentele di Manemergus all'interno della famiglia. I resti sono stati ritrovati nella regione dell'Alto Atlante marocchino, nei pressi della città di Goulmima (Tizi-n-Imnayen). Negli stessi luoghi sono stati ritrovati i resti di un altro plesiosauro, Thililua, attribuito dapprima ai policotilidi e in seguito classificato nei leptocleididi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Buchy, MC, Metayer, F, Frey, E, 2005. Osteology of Manemergus anguirostris n. gen. et sp., a new plesiosaur (Reptilia, Sauropterygia) from the Upper Cretaceous of Morocco. Palaeontographica Abteilung A-Palaozoologie-Stratigraphie 272 (5-6): 97-120.