Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Manat turkmeno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Manat turkmeno
Nome locale (TK) türkmen manat / түркмен манат
Turkmenistan 007.jpg
Banconota da 500 manat
Codice ISO 4217 TMT
Stati Turkmenistan Turkmenistan
Simbolo m
Frazioni tennesi (1/100)
Monete 500, 1000 manat
Banconote 1, 5, 10, 20, 50, 100, 500, 1000, 5000, 10000 manat
Entità emittente Central Bank of Turkmenistan
In circolazione dal 27 ottobre 1993, 23 anni e 244 giorni fa
Tasso di cambio 1 EUR = 3,9587 TMT (4 giugno 2017)
Lista valute ISO 4217 - Progetto Numismatica

Il manat è la valuta del Turkmenistan. La moneta è stata introdotta il 27 ottobre 1993, in sostituzione del rublo russo con un tasso di cambio pari a 1 manat = 500 rubli. Il codice ISO 4217 era TMM ed il manat era suddiviso in 100 tennesi. L'abbreviazione m era usata a volte, ad es. 25.000 m significava 25mila manat.

Dal 1º gennaio 2009 è stato introdotto il nuovo manat con codice ISO 4217 TMT ad un cambio di 1 nuovo manat = 5.000 vecchi manat.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

La parola manat è stata presa in prestito dalla parola russa "монета" (moneta) pronunciata come "maneta". Manat era anche il nome del rublo sovietico sia in lingua azera che in lingua turkmena.

Monete[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1993 sono state introdotte monete con i valori di 1, 5, 10, 20 e 50 tennesi. I pezzi da 1, 5 e 20 tennesi furono coniati in acciaio placcato con rame, mentre i valori maggiori sono placcati con nichel. Nel 1999, dopo un periodo di alta inflazione, sono stati introdotti le monete da 500 e 1000 manat.

Banconote[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1993 sono state introdotte banconote con i valori da 1, 5, 10, 20, 50, 100 e 500 manat. Queste sono state seguite da quelle da 1000 manat nel 1995 e da 5000 e 10 000 manat nel 1996. Nel 2005 è stata introdotta una nuova serie con valori da 50, 100, 500, 1000, 5000 e 10 000 manat. Tutte le banconote recano il ritratto del defunto presidente Saparmurat Niyazov. Nel 2009, è stata inserita una nuova serie di banconote, con cambio 1:5000 vecchi manat, la nuova serie contiene banconote con valore di 1, 5, 10, 20, 50, 100, e 500, anche se molto rara. Le nuove banconote contengono misure di sicurezza all'avanguardia.

Rivalutazione[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre del 2007 il website di notizie della opposizione turkmena, Gundogar, riferisce, citando fonti di De La Rue, che nel 2009 il Turkmenistan progetta di rivalutare il manat con un tasso di 1000 ad 1 a causa dell'inflazione e del cambio di presidente. Solo la banconota di maggior valore, quella da 500 Manat, dovrebbe mantenere il ritratto di Saparmurat Niyazov, mentre le altre si suppone che abbiano immagini degli edifici di Ashgabat e ritratti di Ahmed Sanjar, Oguz Khan, Magtymguly Pyragy ed altre immagini legate alla storia turkmena.[1]

Come da comunicazioni della BCE e della Banca d'Italia, dal 26/1/2009, il Manat è rivalutato in ragione di 5000 a 1: 1 nuovo Manat (TMT) = 5000 vecchi Manat (TMM).

Cambio al mercato nero[modifica | modifica wikitesto]

Il manat ha una notevole differenza di valutazione tra il tasso ufficiale e quello del mercato nero; questo infatti arriva ad applicare tassi superiori del 21% rispetto a quelli ufficiali. Come risultato pochissime istituzioni fuori dal controllo del Governo turkmeno applicano il tasso ufficiale. Pochissime compagnie multinazionali hanno continuato ad aderire al tasso ufficiale - come la British Airways - ma in genere solo per gli acquisti di chi ha il passaporto turkmeno e solo all'interno del paese stesso.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Tassi di cambio per TMT
Con Yahoo! Finance: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
Con Investing.com Italia: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con XE.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con OANDA.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD

Nota: I tassi ottenuti da questi siti web potrebbero differire sostanzialmente da quelli del mercato nero

Numismatica Portale Numismatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di numismatica