Mamnoon Hussain

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mamnoon Hussain
Mamnoon Hussain 2014.jpg

Presidente del Pakistan
Durata mandato 9 settembre 2013 –
9 settembre 2018
Predecessore Asif Ali Zardari
Successore Arif Alvi

Dati generali
Partito politico Lega Musulmana del Pakistan (N)
Università Institute of Business Administration, Karachi e Università di Karachi

Mamnoon Hussain (urdu: ممنون حسین; Agra, 2 marzo 1940) è un politico e imprenditore pakistano, Presidente del Pakistan dal 30 luglio 2013 al 9 settembre 2018.

Uomo d'affari attivo nell'industria tessile, ha assunto l'incarico l'8 settembre 2013.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Agra, nell'India ancora britannica, nel 1940. La sua famiglia emigrò per stabilirsi a Karachi nel 1947, dove ha continuato gli studi per raggiungere una laurea in economia e commercio alla University of Karachi e in seguito ha ricevuto un MBA dalla IBA. Hussain ha fondato un'azienda tessile con sede a Karachi e in seguito si è unito il centro-destra Pakistan Muslim League nel 1970, lavorando come operaio partito. Nel 1997, ha raggiunto maggiore fama pubblica come leader del business pakistano quando è stato eletto come presidente della Camera di Commercio e dell'Industria di Karachi, ruolo che ricopre fino a maggio 1999.

È stato nominato governatore del Sindh nel giugno 1999 dal Presidente Rafiq Tarar; tuttavia, è stato rimosso dall'incarico qualche mese più tardi a causa del colpo di stato militare avvenuto ad ottobre dello stesso anno. Hussain è stato nominato per la presidenza da parte del PLM-N nel luglio 2013 ed è stato scelto attraverso un'elezione presidenziale indiretta. Hussain ha assunto la presidenza dopo un giuramento coordinato dal giudice capo del Pakistan, il 9 settembre 2013. Hussain mantenuto un basso profilo in qualità di Presidente e il suo ruolo è stato raramente visto nella politica della nazione.

Vita Privata[modifica | modifica wikitesto]

Hussain proviene da una famiglia di lingua Urdu di commercianti di scarpe ed è nato a Agra, in India, durante il dominio britannico. Lui e la sua famiglia emigrarono a Karachi, in Pakistan nel 1949, dopo la divisione dell'India nel 1947.

Hussain si iscrisse alla Università di Karachi, dove ha studiato per conseguire la laurea in economia e commercio. Dopo la laurea presso l'Università di Karachi nel 1963, è entrato nel programma di master presso l'Istituto di Business Administration (IBA) a Karachi, e ha ottenuto il suo MBA (Master in Business Administration) nel 1965. Inizialmente sostenne e rafforzò l'attività del padre, dopodiché però spostò ben presto la propria attività nel settore tessile.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Pakistan[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro dell’Ordine del Pakistan (Pakistan) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell’Ordine del Pakistan (Pakistan)
Gran Maestro dell’Ordine di Nishan-e-Shujaat (Pakistan) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell’Ordine di Nishan-e-Shujaat (Pakistan)
Gran Maestro dell’Ordine di Nishan-e-Imtiaz (classe militare) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell’Ordine di Nishan-e-Imtiaz (classe militare)
Gran Maestro dell’Ordine di Nishan-e-Imtiaz (classe civile) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell’Ordine di Nishan-e-Imtiaz (classe civile)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN2177056 · ISNI (EN0000 0000 5342 0755 · LCCN (ENno2004045594 · WorldCat Identities (ENlccn-no2004045594