Mammy Due Scarpe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mammy Due Scarpe
Tom & Jerry - Mammy Due Scarpe - Mammy Two Shoes - Il gatto del sabato sera - Saturday Evening Puss.png
Mammy Due Scarpe nel corto Il gatto del sabato sera nell'unica scena dove viene mostrato il suo volto
Nome orig.Mammy Two Shoes
Lingua orig.Inglese
Autori
StudioMetro-Goldwyn-Mayer
EditoreHanna & Barbera
1ª app.20 febbraio 1940
1ª app. inUn gatto messo alla porta
Ultima app. in6 settembre 1952
Il gatto meccanico
Specieumana
SessoFemmina

Mammy Due Scarpe è un personaggio di Tom e Jerry, è una corpulenta donna di colore che non lascia mai vedere il suo volto eccetto nel cortometraggio Il gatto del sabato sera.

È una cameriera che si prende cura della casa in cui Tom e Jerry risiedono.

Mammy Due Scarpe apparve in molti cortometraggi animati fino a Il gatto meccanico del 1952. Nei successivi cartoni fu invece sostituita da una coppia middle class di razza bianca, Joan e George. Poco tempo dopo, praticamente tutti i personaggi umani iniziarono ad essere mostrati per intero con le facce visibili. Spesso negli anni seguenti le apparizioni di Mammy furono tagliate, ridoppiate, o sostituite del tutto con una donna bianca nei successivi passaggi televisivi, dato che il suo personaggio era ormai considerato uno stereotipo razziale offensivo nei confronti degli afroamericani.[1]

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]