Mallegato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mallegato
Mallegato.jpg
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneToscana
Zona di produzionePescia Lucca Siena
Dettagli
Categoriasecondo piatto
RiconoscimentoP.A.T.
SettoreProdotti animali
 

Il mallegato è un insaccato tipico toscano che assume denominazioni e contenuti leggermente diversi a seconda della zona. Nel territorio della Garfagnana è chiamato biroldo[1], mentre, nel senese, è noto come buristo; nel pesciatino e nelle province di Pistoia e di Pisa è chiamato mallegato[2].

È realizzato con cotenne e parti della testa del suino, cotte e macinate, cui si aggiungono lardelli soffritti e sangue filtrato di maiale. L'impasto è insaporito con aromi, a volte uvetta, e insaccato nello stomaco del suino. In alcune zone viene mangiato tagliato a fette e fritto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fondazione SlowFood, il biroldo della Garfagnana, su fondazioneslowfood.it. URL consultato il 22 luglio 2013.
  2. ^ Mallegato buristo biroldo grazie a te che ci doni il tuo sangue o maiale, su toscanascosta.blogspot.it. URL consultato il 21 luglio 201.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]