Mallegato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mallegato
Mallegato.jpg
Origini
Luogo d'origine Italia Italia
Regione Toscana
Zona di produzione Pescia Lucca Siena
Dettagli
Categoria secondo piatto
Riconoscimento P.A.T.
Settore Prodotti animali
 

Il mallegato è un insaccato tipico toscano che assume denominazioni e contenuti leggermente diversi a seconda della zona. Nel territorio della Garfagnana è chiamato biroldo[1], mentre, nel senese, è noto come buristo; nel pesciatino e nelle province di Pistoia e di Pisa è chiamato mallegato[2].

È realizzato con cotenne e parti della testa del suino, cotte e macinate, cui si aggiungono lardelli soffritti e sangue filtrato di maiale. L'impasto è insaporito con aromi, a volte uvetta, e insaccato nello stomaco del suino. In alcune zone viene mangiato tagliato a fette e fritto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fondazione SlowFood, il biroldo della Garfagnana, fondazioneslowfood.it. URL consultato il 22 luglio 2013.
  2. ^ Mallegato buristo biroldo grazie a te che ci doni il tuo sangue o maiale, toscanascosta.blogspot.it. URL consultato il 21 luglio 201.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]