Maleevus disparoserratus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Maleevus disparoserratus
Immagine di Maleevus disparoserratus mancante
Stato di conservazione
Fossile
Periodo di fossilizzazione: Cretacico
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Reptilia
Sottoclasse Diapsida
Infraclasse Archosauromorpha
Superordine Dinosauria
Ordine Ornithischia
Sottordine Thyreophora
Infraordine Ankylosauria
Famiglia Ankylosauridae
Genere Maleevus
Tumanova, 1987
Specie † M. disparoserratus
Nomenclatura binomiale
M. disparoserratus
(Maleev, 1952)

Maleevus disparoserratus (Maleev, 1952) è un dinosauro anchilosauride, noto solo da ossa della mandibola e dalla base di un cranio incompleto, scoperto in Mongolia nel 1952 dal paleontologo sovietico Evgenii Aleksandrovich Maleev.[1]

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome del genere, Maleevus, fu assegnato nel 1987 dalla paleontologa sovietica Tumanova in onore di Maleev.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

I frammenti furono scoperti nel 1952 dal paleontologo sovietico Evgenii Aleksandrovich Maleev a Baynshirenskaya Svita, Shireegiin Gashuun, Omnogov, in Mongolia. Consistono di parte della mandibola inferiore e della base di un cranio incompleto.

Dal confronto con altri fossili simili, si ritiene che Maleevus fosse lungo circa sei metri. I resti fossili sono stati datati a circa 90 milioni di anni fa, quindi allo stadio Turoniano del Cretaceo superiore.

I frammenti di ossa scoperti in Mongolia sono così simili ai resti fossili di un altro anchilosauro mongolo, Talarurus, che alcuni studiosi ritengono che Maleevus sia classificabile come specie appartenente al genere Talarurus.

Secondo Kurzanov e Tumanova, (1978), Tumanova, (1987), Maleevus si differenzia da Talarurus in vari dettagli e nelle proporzioni della base del cranio e ritennero queste differenze sufficienti a definire un genere separato, pur notando somiglianze nel cranio con Talarurus.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Maleevus, in Fossilworks. URL consultato il 27 luglio 2014.
  2. ^ Tumanova, T. A.; (1987). The armored dinosaurs of Mongolia. In: Sovmestnaya Sovetsko - Mongolskaya Paleontologicheskaya Ekspeditsya, Trudy 32, 1-80.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (RU) Tumanova, T. A.; (1987). The armored dinosaurs of Mongolia. In: Sovmestnaya Sovetsko - Mongolskaya Paleontologicheskaya Ekspeditsya, Trudy 32, 1-80.
  • Tumanova, T. A.; (1999). Armoured dinosaurs from the Cretaceous of Mongolia. In: Benton, M. J., Shishkin, M. A., Unwin, D. M., and Kurochkin, E. N. The Age of Dinosaurs in Russia and Mongolia. Cambridge University Press, Cambridge:517-532.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]