Malakal (Sudan del Sud)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Malakal
città
Malakal – Veduta
Spazio aperto dove vi si svolge il mercato, agosto 2005
Localizzazione
StatoSudan del Sud Sudan del Sud
StatoAlto Nilo
Territorio
Coordinate9°32′N 31°39′E / 9.533333°N 31.65°E9.533333; 31.65 (Malakal)Coordinate: 9°32′N 31°39′E / 9.533333°N 31.65°E9.533333; 31.65 (Malakal)
Altitudine385 m s.l.m.
Abitanti11 000 (1989)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Sudan del Sud
Malakal
Malakal

Malakal (in arabo: ملكال‎) è la capitale dello stato sudsudanese dell'Alto Nilo. È situata sulle rive del Nilo Bianco, poco più a nord della sua confluenza con il fiume Sobat. La città era quartier generale delle forze armate del governo di Khartoum durante la seconda guerra civile sudanese, ma dal 2011 è confluita nel Sudan Meridionale indipendente. I tre principale gruppi etnici della città sono i Dinca-Ngok, i Nuer e gli Shilluk il resto degli abitanti è composto da un gran numero di diverse altre etnie. La maggior parte delle forze armate dello SPLA presenti nella città provengono dalla regione di Bahr al Ghazal e non sono originari della zona.

Piatti tipici del luogo sono il wal wal (polpette di farina bollita) e il foull (un piatto a base di noci stagionate del luogo). Malakal è stato teatro di una storica battaglia nel novembre 2006.

Gente di Malakal, 1936
Strade di Malakal

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN146723157 · LCCN (ENn92042546