Makluba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Makluba
Makluba.JPG
Il makluba
Origini
Luoghi d'origineGiordania Giordania
Palestina Palestina
Siria Siria
DiffusioneMedio Oriente
Dettagli
Categoriapiatto unico
Ingredienti principali
  • riso
  • carne
  • verdure

Il makluba è un piatto della cucina mediorientale a base di riso, agnello e verdure.

Questo piatto nasce dalla tradizione di donare cibo agli indigenti dopo i banchetti delle feste: si usava raccogliere tutti gli avanzi, metterli in una grossa ciotola che veniva poi capovolta (makluba, in arabo) in un grande piatto da offrire ai poveri.[1][2][3]

Il makluba viene servito caldo ed è solitamente accompagnato con una salsa di pomodori, cetrioli e yogurt.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Maqluba, il piatto mediorientale “sottosopra”, su lastampa.it. URL consultato il 10 ottobre 2019.
  2. ^ a b Cucina palestinese: la maqluba, su unosguardosullapalestina.altervista.org. URL consultato il 10 ottobre 2019.
  3. ^ Giordania. Siria. Yemen. URL consultato il 10 ottobre 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina