Maki F102

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maki F102
Descrizione generale
Costruttore Giappone  Maki
Categoria Formula 1
Squadra Maki Engineering
Progettata da Kenji Mimura
Masao Ono
Sostituisce Maki F101C
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca tubolare in alluminio
Motore Ford Cosworth
Trasmissione Hewland a cinque trasmissione manuale
Altro
Pneumatici Goodyear
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio del Giappone 1976
Piloti Toni Trimmer
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
1 0 0 0

La Maki F102 è una vettura monoposto impiegata in Formula 1, realizzata dal team nipponico Maki nel 1976.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

La F102A rappresentò la terza ed ultima vettura schierata del team Maki nel mondiale di Formula 1.

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

La vettura era dotata di un telaio monoscocca in alluminio ed era equipaggiata con un propulsore Ford Cosworth gestito da un cambio Hewland a cinque rapporti manuale. Le gomme erano fornite dalla Goodyear.

Attività sportiva[modifica | modifica wikitesto]

La vettura, affidata al pilota Tony Trimmer, venne schierata per l'ultimo Gran Premio svoltosi sull'autodromo del Fuji in Giappone. Anche questa volta, però, la vettura non riuscì a qualificarsi per prendere parte alla gara.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Maki F102, su statsf1.com. URL consultato il 25 aprile 2013.
Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1