Maicol & Mirco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maicol & Mirco al Napoli Comicon del 2018.

Maicol & Mirco, pseudonimo di Michael Rocchetti detto Maicol[1][2] (San Benedetto del Tronto, 2 settembre 1978), è un fumettista e disegnatore italiano. Originariamente lo pseudonimo indicava un duo, composto anche da Mirko Petrelli (San Benedetto del Tronto, 1977)[3][4]. Vive a Grottammare.

Autore di numerose storie brevi e graphic novel, ha fatto parte del collettivo Superamici (con Ratigher, Tuono Pettinato, Dottor Pira e LRNZ), poi denominato Fratelli del Cielo, e ha acquisito grande notorietà sul web[5][6] con Gli scarabocchi di Maicol & Mirco, irriverenti e caustiche vignette su sfondo rosso[7][8][9][10].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Maicol & Mirco ha iniziato la sua carriera partecipando a numerosissime fanzine e autoproduzioni con storie brevi e disegni. La prima di queste fu Petrolio, a distribuzione locale nella zona di San Benedetto del Tronto, a cui seguirono Kerosene, Schizzo, Odrillo, Ganesh, Centrifuga, Succoacido, Motorino, Kerosene Revoluzione, Par Condicio, Motel, Crudelia art magazine, Nixon, Denti, Aerosol - Vapori di Kerosene, Underground Press, La scimmia, Veins Magazine, Action 30, Lamette, Nervi, Antropoide, Inguine Mah!Gazine, iPunk e Stripburger (nei tre volumi tematici Miniburger, Warburger e Madburger)[11][12].

Tra le primissime autoproduzioni spiccano Grasso, Polistirolo e le prime edizioni de Gli scarabocchi di Maicol & Mirco. Con Zooo e Donna Bavosa di Ratigher e Tuono Pettinato esce la prima edizione de Il suicidio spiegato a mio figlio.

Dal 2005 ha collaborato con il mensile XL di Repubblica con la strip Orso Bimbo, facendo parte del gruppo International Urban Kulture, e con le strisce Maicol & Mirco Show[13].

Altre storie e disegni appaiono in Fandango (Marvel Italia), Movimenti d'Europa (DeriveApprodi), U come Umorismo (Slowcomix), Guida illustrata al frastuono più atroce vol. 1 (Lamette Comics), Donne e motori (Edizioni Di, a cura di Pepi Morgia da un’idea di Vincenzo Mollica), e nei volumi collettivi dello Sherwood Festival Resistenze e Tolleranza Zero editi da BeccoGiallo, Fortezza Europa di Coniglio Editore e Sherwood Comix - Immagini che producono azioni di Nicola Pesce Editore. Collabora con la rivista erotica Blue, con Rolling Stone e con Slow Food Editore[14][15][16].

Nel 2009 realizza il poster per il BilBolBul di Bologna; nel 2010 tredici quadri per la Guru al Salone del Mobile. Pubblica la storia Neutrino, con il CSI, distribuita gratuitamente durante una partita Lazio-Livorno[17]; e il fumetto-gioco per bambini Trasformino, per Zingari59.

Con il collettivo dei Superamici ha fondato la rivista Hobby Comics edita da GRRRzetic e il free press Pic Nic[18][19][20][21][22] e partecipa al numero speciale XZ Comics-Donne nude con le mani in tasca della rivista X Comics di Coniglio Editore[23].

Nel 2009 pubblica il graphic novel Hanchi, Pinchi e Panchi e nel 2018 Gli Arcanoidi, entrambi per Coconino Press[24]. Nel giugno 2019 Coconino Press pubblica L’Arcanoide[25].

Nel 2010 GRRRzetic pubblica il libro Maicol & Mirco Show, con la cura grafica di LRNZ, che raccoglie storie brevi apparse su riviste e fanzine[26].

Maicol & Mirco (secondo da destra) alla presentazione degli albi di Fumetti nei Musei al Napoli Comicon 2018 con ZUZU e Dottor Pira e i rappresentanti delle istituzioni museali coinvolte.

Collabora e appare con suoi contributi in Futuro Anteriore - Futuri Irreali di Comicon Edizioni, L'immaginazione al dovere e Capezzone del Collettivomensa, PUCK Comic Party! di Hurricane Ivan, Quel Piccolissimo Giganteschio del collettivo Uomini nudi che corrono, nel volume Timother era un ragazzo tranquillo di Gnomo Speleologo, partecipa ad Agendaeterna e a Cefalea Mare di GRRRzetic, a Vinavyl omaggio a Stefano Tamburini edito dall'associazione Muscles, a The Passenger n. 2 di Passenger Press, a Muscoli Magazine n. 1, all’Almanacco Mataran, al volume Il fumetto secondo Cliff per i dieci anni di BAO Publishing, a Deliziose Carogne del collettivo Lucha Libre, a Pandemia zine di ZOOO Press e ad Armata Spaghetto n. 3, Snuff Comix n. 12, Čapek n. 1, Fanzaghirò[27], GBaby e il Giornalino di Edizioni San Paolo, e ai diari di Smemoranda[28].

Le vignette de Gli scarabocchi di Maicol & Mirco sono raccolte dapprima in alcuni volumetti autoprodotti (BLAM, BLORCH, Cavalli e whisky, Sono Mario? e una nuova edizione del 2015 de Il suicidio spiegato a mio figlio pubblicata con il metodo Prima o Mai di Ratigher[29][30]) e poi pubblicate da BAO Publishing (Il papà di Dio del 2017 e dal 2018 Opera Omnia de Gli scarabocchi di Maicol & Mirco iniziata col volume ARGH)[31][32][33][34][35].

Nel 2012 collabora con Vice Magazine pubblicando Gli scarabocchi di Maicol & Mirco[36]. Partecipa ai numeri di aprile 2015 e ottobre 2016 di linus e per tutto il 2017 pubblica Gli scarabocchi di Maicol & Mirco sulla rivista[37].

Nel 2016 pubblica con BAO Publishing il libro per bambini Palla Rossa e Palla Blu - L'amicizia arrotonda tutto (inizialmente stampato a puntate tra il 2013 e il 2015 su GBaby)[38] e Comicout pubblica Lato selvaggio - L'erotismo dei grandi autori di Blue, che raccoglie i contributi di importanti fumettisti italiani apparsi negli anni sulla rivista erotica Blue[39]. Nello stesso anno è uno dei quattro fumettisti (con Ratigher, Dottor Pira e Alessandro Baronciani) coinvolti nel documentario di Serena Dovì Fumetti dal futuro - Quattro storie di autoproduzione e la compagnia Teatro Rebis mette in scena Scarabocchi per la regia di Andrea Fazzini[40], con la distribuzione agli spettatori dell'albetto inedito Cavalli e slalom. Nel 2018 Rebis e Fazzini portano in scena anche Il papà di Dio[41].

Nel 2017 pubblica l'albetto Papà sto male, seconda uscita di Dylan Dog presenta Groucho collana spinoff edita da Bonelli che andrà a formare la raccolta Grouchomicon - Il libro maledetto delle risate[42]. Nello stesso anno illustra l'albetto di poesie La stanza di Stefano Rovatti per Collana Isola; realizza una storia inedita di Palla Rossa e Palla Blu venduta online per raccogliere fondi per il terremoto del Centro Italia[43] e le illustrazioni per il booklet dell’album Michel di Mudimbi, contenente anche piccoli giochi e disegni da colorare, spezzettare e ritagliare[44].

Dal 2016 ha promosso e cura a Grottammare il workshop-concorso Saluti da Grottammare per la realizzazione annuale di cartoline ufficiali della città, giunto alla quinta edizione[45][46][47].

Nel 2018 partecipa all'iniziativa Matite per Riace, che culmina con una mostra e asta di beneficenza a sostegno del modello Riace[48]. Nello stesso anno firma i due albi Gul e il cuore delle cose e Hanchi e il ladro sensibile, rispettivamente per la Reggia di Caserta e la Galleria nazionale delle Marche di Urbino, per il progetto Fumetti nei musei promosso dal MiBACT con Coconino Press[49][50]. È stato il primo fumettista a esporre alla Reggia di Caserta.

Nel 2019 esce con Slow News il volumetto Raccontare tutto (ma proprio tutto) con Gli scarabocchi di Maicol & Mirco[51] e pubblica la storia inedita Contro l'arte de Gli scarabocchi di Maicol & Mirco nel numero 47 di marzo 2019 della rivista Artribune[52]. Ad aprile esce il secondo libro di Palla Rossa e Palla Blu, intitolato Palla Rossa e Palla Blu rotolano ancora[53] e a settembre SOB, il secondo volume della Opera omnia de Gli scarabocchi di Maicol & Mirco[54].

Dall'anno accademico 2018/2019 insegna Arte del fumetto all'Accademia di belle arti dell'Aquila[55].

Nel 2020 illustra per Slow News la serie giornalistica Gli anarchici van via, scritta da Mario Di Vito[56] e dal 2021 collabora con la La Revue Dessinée Italia[57].

A marzo 2020 partecipa con numerosi altri fumettisti alla realizzazione del volume corale COme VIte Distanti, promosso dal festival ARF! per raccogliere fondi in sostegno dell’Istituto Spallanzani per la lotta alla COVID-19[58][59], e firma una delle tavole dello speciale di Robinson de la Repubblica del 28 marzo dedicato all’emergenza coronavirus[60]. A giugno 2020 è pubblicato da BAO Publishing BAH, il terzo volume della Opera omnia de Gli Scarabocchi di Maicol & Mirco[61], mentre Adriano Carnevali pubblica l’autoproduzione I Ronfi e la superamicizia che ristampa le storie pubblicate anni prima con i Superamici in Hobby Comics, insieme a materiale inedito[62]. A dicembre 2020 pubblica MMM. Maicol & Mirco dialogano con Filippo Tommaso Marinetti per i tipi di Iodio Editore[63].

A gennaio 2021 BAO pubblica CRACK, quarto volume dell’opera omnia de Gli Scarabocchi[64].

Nel 2005 ha vinto il premio Nuove Strade al Comicon di Napoli, nel 2009 L'XL Prize per Hanchi, Pinchi e Panchi, bissato nel 2016 con Palla Rossa e Palla Blu[65] che gli vale anche il premio Boscarato al Treviso Comic Book Festival come miglior fumetto per ragazzi[66].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

  • 2007 - Il suicidio spiegato a mio figlio, ZOOO-Donna Bavosa
    • 2015 - Il suicidio spiegato a mio figlio, seconda edizione autoprodotta con metodo Prima o Mai
  • 2009 - Hanchi, Pinchi e Panchi, Coconino Press
  • 2010 - Maicol e Mirco Show, GRRRzetic
  • 2012 - BLAM
  • 2013 - BLORCH
  • 2013 - Cavalli e whisky
  • 2013 - Sono Mario?
  • 2016 - Cavalli e slalom
  • 2016 - Palla Rossa e Palla Blu - L'amicizia arrotonda tutto, BAO Publishing
  • 2017 - Il papà di Dio, BAO Publishing
  • 2018 - Gli Arcanoidi, Coconino Press
  • Opera omnia de Gli scarabocchi di Maicol & Mirco, BAO Publishing
    • 2018 - ARGH
    • 2019 - SOB
    • 2020 - BAH
    • 2021 - CRACK
  • 2019 - Raccontare tutto (ma proprio tutto) con Gli scarabocchi di Maicol & Mirco, Slow News
  • 2019 - Palla Rossa e Palla Blu rotolano ancora, BAO Publishing
  • 2019 - L’Arcanoide, Coconino Press
  • 2020 - MMM. Maicol & Mirco dialogano con Filippo Tommaso Marinetti, IODIO Editore

Albi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2017 - Groucho. Papà sto male, Sergio Bonelli Editore
  • 2018 - Gul e il cuore delle cose, MiBACT-Coconino Press
  • 2018 - Hanchi e il ladro sensibile, MiBACT-Coconino Press

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nervi a fior di pelle - personale di Maicol & Mirco, su Il Tacco di Bacco. URL consultato il 29/04/2019.
  2. ^ Maicol & Mirco: nervi a fior di pelle, su dariociferri.blogspot.com. URL consultato il 29 aprile 2019.
  3. ^ maicol & mirco, su web.tiscali.it/lucapanaro. URL consultato il 14 marzo 2019.
  4. ^ Nervi a fior di pelle, in Pittorica, 8 giugno 2010. URL consultato il 14 marzo 2019.
  5. ^ Comics, il boom social del lettore diventato autore di fumetti, in Corriere della Sera, 13 gennaio 2019. URL consultato il 15 marzo 2019.
  6. ^ Maicol&Mirco: quando i fumetti conquistano i social. Il successo del disegnatore dalla doppia identità al MACRO di Roma, in Corriere della sera, 13 gennaio 2019. URL consultato il 15 marzo 2019.
  7. ^ Intervista a Maicol & Mirco, in StayNerd, 1º dicembre 2018. URL consultato il 15 marzo 2019.
  8. ^ Lucca Comics 2018 - Horror e fumetti: Maicol & Mirco con Alessandro Baronciani, La Repubblica, 31 ottobre 2018. URL consultato il 15 marzo 2019. Ospitato su YouTube.
  9. ^ Non solo Scarabocchi: Maicol e Mirco ci raccontano la loro storia, in Rolling Stone, 16 febbraio 2017. URL consultato il 15 marzo 2019.
  10. ^ Maicol & Mirco, su bao publishing. URL consultato il 15 marzo 2019.
  11. ^ Gli Scarabocchi di Maicol&Mirco all'università, in LaPrimaWeb. URL consultato il 13 marzo 2019 (archiviato dall'url originale il 15 febbraio 2016).
  12. ^ I fumettisti Maicol&Mirko e Ratigher presentano i loro esordi in volume ad Ascoli Piceno, in La Prima Web, 24 maggio 2011. URL consultato il 15 marzo 2019 (archiviato dall'url originale il 4 maggio 2016).
  13. ^ In grande stile, i fumetti di Repubblica XL in mostra, in La Repubblica XL. URL consultato il 15 marzo 2019.
  14. ^ Maicol&Mirco Show. Il nuovo agghiacciante libro di Maicol&Mirco, su Abitare.it, 15 febbraio 2011. URL consultato il 13 marzo 2019.
  15. ^ Maicol e Mirco: il nichilismo pop e "il suicidio spiegato a mio figlio", in Contropiano, 18 dicembre 2014. URL consultato il 15 marzo 2019.
  16. ^ Gli scarabocchi di Maicol&Mirco, su Bilbolbul - bilbolbul.net/2013. URL consultato il 15 marzo 2019.
  17. ^ fumettidigitali.blogspot.com, https://fumettidigitali.blogspot.com/2011/09/neutrino-di-maicol-e-mirco.html. URL consultato il 15 marzo 2019.
  18. ^ Super Amici, su supersuperamici.blogspot.com. URL consultato il 15 marzo 2019.
  19. ^ Dopo sette anni finisce Hobby Comics, la rivista ammiraglia dei Super Amici, in Lo spazio bianco, 7 novembre 2015.
  20. ^ Il futuro di Pic Nic - Intervista a Ratigher dei Superamici, in ComicsBlog, 31 maggio 2011. URL consultato il 15 marzo 2019 (archiviato dall'url originale il 16 luglio 2012).
  21. ^ Aspettando Pic Nic, in Abitare, 9 marzo 2011. URL consultato il 12 giugno 2019.
  22. ^ Pic-Nic. Nuovo Popfumetto Italiano, in Fumettologicamente, 20 febbraio 2010. URL consultato il 12 giugno 2019.
  23. ^ XZ Comics, in Lo spazio bianco. URL consultato il 15 marzo 2019.
  24. ^ "Gli Arcanoidi", il teatro surrealista di Maicol e Mirco, in Fumettologica, 3 maggio 2018. URL consultato il 15 marzo 2019.
  25. ^ Il nuovo graphic novel di Maicol & Mirco in anteprima nazionale a San Benedetto, in La Nuova Riviera, 18 giugno 2019. URL consultato il 20 giugno 2019.
  26. ^ Maicol&Mirco Show - di pupazzi, uomini, pazzia e morte, in Lo spazio bianco, 7 novembre 2015. URL consultato il 15 marzo 2019.
  27. ^ Mario Pasqualini, Fanzaghirò – Intervista a Cristina Portolano e Giopota, su Dimensione Fumetto, 14 maggio 2018. URL consultato il 3 luglio 2020.
  28. ^ Maicol&Miro - disegnatore, su smemoranda.it. URL consultato il 15 marzo 2019.
  29. ^ Maicol & Mirco all'attacco!, in Nòva de Il sole 24 ore, 31 ottobre 2013. URL consultato il 15 marzo 2019.
  30. ^ Il suicidio spiegato a mio figlio, da Maicol&Mirco, in Linkiesta, 25 novembre 2014. URL consultato il 15 marzo 2019.
  31. ^ Il papà di Dio, o lo gnosticismo rovesciato di Maicol e Mirco, in Fumettologica, 12 gennaio 2017. URL consultato il 15 marzo 2019.
  32. ^ 'Il papà di Dio', il trailer del nuovo fumetto di maicol&mirco, in la Repubblica, 10 gennaio 2017. URL consultato il 15 marzo 2019.
  33. ^ Due artisti, anzi uno. Intervista a Maicol & Mirco, in Artribune, 17 agosto 2017. URL consultato il 14 marzo 2019.
  34. ^ ARGH di Maicol&Mirco è il cinismo in pillole che ti cambia la giornata, in Dailybest, 22 ottobre 2018. URL consultato il 15 marzo 2019.
  35. ^ Intervista a Maicol&Mirco “Gli Scarabocchi? In realtà sono fumetti per bambini”, in RedCapes.it, 23 febbraio 2019. URL consultato il 17 marzo 2019.
  36. ^ Fumetti di Maicol & Mirco, in Vice, 26 marzo 2012. URL consultato il 15 marzo 2019.
  37. ^ Gli Scarabocchi su linus, su maicolemirco.blogspot.com, 1º gennaio 2017. URL consultato il 15 marzo 2019.
  38. ^ Palla Rossa e Palla Blu, in il manifesto, 21 maggio 2016. URL consultato il 15 marzo 2019.
  39. ^ 30 fumetti e volumi illustrati da regalare a Natale, in Fumettologica, 28 novembre 2016. URL consultato il 15 marzo 2019.
  40. ^ Scarabocchi, su teatrodellacontraddizione.it. URL consultato il 14 marzo 2019.
  41. ^ Il papà di Dio, lo spettacolo teatrale ispirato al fumetto di Maicol & Mirco, in Artribune, 28 agosto 2018. URL consultato il 14 marzo 2019.
  42. ^ I primi 4 "Grouchini", da Zerocalcare a Maicol & Mirco, in Fumettologica, 10 ottobre 2017. URL consultato il 15 marzo 2019.
  43. ^ Un fumetto di Maicol&Mirco a sostegno dei terremotati del Centro Italia, in Fumettologica, 20 gennaio 2017. URL consultato il 15 marzo 2019.
  44. ^ Guarda in anteprima “Schifo”, il nuovo video di Mudimbi, in Rolling Stone, 27 febbraio 2017. URL consultato il 24 luglio 2019.
  45. ^ Saluti da Grottammare - 3ª edizione, su comune.grottammare.ap.it. URL consultato il 15 marzo 2019.
  46. ^ Al via il concorso "Saluti da Grottammare". Maestro d'eccezione, Maicol & Mirco, in Riviera Oggi, 10 aprile 2017. URL consultato il 15 marzo 2019.
  47. ^ Le cartoline di Grottammare disegnate dai fumettisti italiani, in Fumettologica, 11 agosto 2020. URL consultato il 4 settembre 2020.
  48. ^ Al Gruppo Abele mostra e asta "Matite per Riace" in solidarietà con Mimmo Lucano, in la Repubblica, 19 dicembre 2018. URL consultato il 15 marzo 2019.
  49. ^ Fumetti nei musei, su fandangoeditore.it, 23 febbraio 2018. URL consultato il 14 marzo 2019.
  50. ^ Mario Pasqualini, Settimana Raffaello - Fumetti nei musei, su dimensionefumetto.it, 2 luglio 2020. URL consultato il 3 luglio 2020.
  51. ^ Progetto Maicol e Mirco con Slow News, su slow-news.com.
  52. ^ Fantagraphic. Intervista a Michael Rocchetti, in Artribune, 8 febbraio 2019. URL consultato il 14 marzo 2019.
  53. ^ BAO pubblica "Palla rossa e Palla blu rotolano ancora". Leggi l'anteprima, 25/04/2019. URL consultato il 29/04/2019.
  54. ^ BAO Publishing: anteprima di Sob, il nuovo volume di Gli Scarabocchi di Maicol & Mirco, in Badtaste. URL consultato il 30 settembre 2019.
  55. ^ Corsi liberi, su abaq.it. URL consultato il 14 marzo 2019.
  56. ^ Gli anarchici van via, su slow-news.com.
  57. ^ Gli Scarabocchi sulla Revue?!, su www.larevuedessineeitalia.it, 1º aprile 2021. URL consultato il 9 aprile 2021.
  58. ^ COme VIte Distanti, su arfestival.it. URL consultato il 27 marzo 2020.
  59. ^ COme VIte Distanti: il progetto (anti)virale del fumetto italiano per l’Istituto Spallanzani, in Artribune, 24 marzo 2020. URL consultato il 27 marzo 2020.
  60. ^ Speciale Robinson: un numero di artisti per resistere, in Robinson di Repubblica, 27 marzo 2020. URL consultato il 27 marzo 2020.
  61. ^ "Bah - Gli Scarabocchi di Maicol&Mirco" arriva in libreria dal 18 giugno, in Affaritaliani.it, 8 giugno 2020. URL consultato il 12 giugno 2020.
  62. ^ La nuova autoproduzione dei Ronfi e dei Superamici, in Fumettologica, 29 giugno 2020. URL consultato il 13 luglio 2020.
  63. ^ Lo strano fumetto di Maicol&Mirco ispirato al Manifesto del Futurismo di Marinetti, in Artribune, 26 dicembre 2020. URL consultato il 28 dicembre 2020.
  64. ^ BAO Publishing presenta Crack, il quarto volume degli Scarabocchi di Maicol & Mirco, in Badtaste, 20 gennaio 2021. URL consultato il 26 gennaio 2021.
  65. ^ "Palla Rossa e Palla Blu" è il miglior fumetto del 2016, in La Repubblica XL, 10 gennaio 2017. URL consultato il 15 marzo 2019.
  66. ^ Curriculum, premi e pubblicazioni (PDF), su abaq.it. URL consultato il 13 marzo 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN2945157226617985410005 · WorldCat Identities (ENviaf-2945157226617985410005