Magone II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Magone II (V - IV secolo a.C.) (... – ...) fu re di Cartagine.

Magone II divenne suffeta di Cartagine nel 396 a.C. dopo il suicidio di Imilcone II.

In Sicilia egli combatté contro Dionisio I di Siracusa nel 393 e 392 a.C. I due si scontrarono di nuovo nella battaglia di Cabala nel (383 a.C., o più probabilmente, nel 375-374 a.C.)

Magone II soffocò una ribellione dei Libi.

Egli governò per circa vent'anni, dal 396 a.C. circa al 374 a.C. circa. Il suo successore fu Magone III.