Magnifica Comunità degli Altipiani cimbri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Magnifica Comunità degli Altipiani cimbri
comunità di valle
C12
Magnifica Comunità degli Altipiani cimbri – Veduta
Magnifica Comunità degli Altipiani cimbri – Veduta
Localizzazione
StatoBandiera dell'Italia Italia
Regione Trentino-Alto Adige
Provincia Trento
Amministrazione
CapoluogoLavarone, fraz. Gionghi
PresidenteIsacco Corradi [1]
Data di istituzione2006
Territorio
Coordinate
del capoluogo
45°56′22.96″N 11°16′09.19″E / 45.93971°N 11.26922°E45.93971; 11.26922 (Magnifica Comunità degli Altipiani cimbri)
Altitudine1,156[2] m s.l.m.
Superficie106,17 km²
Abitanti4 604 (2021)
Densità43,36 ab./km²
Comuni3
Altre informazioni
Prefisso0464
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Magnifica Comunità degli Altipiani cimbri – Localizzazione
Magnifica Comunità degli Altipiani cimbri – Localizzazione
Sito istituzionale

La Magnifica Comunità degli Altipiani cimbri (C12), (Toalkamou vodar Zimbarhoahebene in cimbro) è una comunità di valle della Provincia autonoma di Trento. È stata istituita con la legge provinciale nº 3 del 16 giugno 2006[3] e comprende i comuni di Folgaria (prima appartenente al comprensorio della Vallagarina), Lavarone e Luserna (prima facenti parte del comprensorio Alta Valsugana)[4].

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La comunità degli Altipiani cimbri confina ad ovest con la Comunità della Vallagarina (10), a nord con la Comunità Alta Valsugana e Bersntol (4), ad est e a sud con la Provincia di Vicenza.

La comunità possiede un'identità territoriale (l'Altopiano di Folgaria, l'Altopiano di Lavarone e Luserna) e detiene anche una particolarità culturale legata alla lingua cimbra, rimasta esclusivamente attiva nell'enclave di Luserna.

Comuni appartenenti[modifica | modifica wikitesto]

Stemma Comune Popolazione Superficie Altitudine
Folgaria 3.163 71.63 1.169
Lavarone 1.194 26.32 1.174
Luserna 271 8.20 1.333

Funzioni e organi[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la riforma delle comunità di valle, tramite la L.P. 7/2022 [6] la Magnifica Comunità degli Altipiani cimbri è così costituita.

Il Presidente viene nominato dal Consiglio dei Sindaci, che è composto dai sindaci dei comuni di Folgaria, Lavarone e Luserna. La sua carica dura 5 anni, è il legale rappresentante della comunità e presiede il Consiglio dei Sindaci.

Sono delegati alla comunità di valle il servizio ACLI (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani), lo sportello periferico della provincia di Trento, il servizio socio-assistenziale, lo sportello linguistico, il PTC (Piano Territoriale di Comunità) e la Commissione per la Pianificazione Territoriale e Paesaggistica.

Di ultima approvazione la delega della Commissione Edilizia e Paesaggistica dei 3 comuni.

Tutela Linguistica[modifica | modifica wikitesto]

A fronte dell'esistenza della minoranza linguistica cimbra, insediata a Luserna, la Magnifica Comunità degli Altipiani cimbri ha al proprio interno, l'attività di Sportello Linguistico avente funzione di traduzione degli atti pubblici relativi alla comunità di Luserna, oltre ché quella di collaborare con le varie istituzioni territoriali ivi insediate per la tutela attiva della minoranza linguistica.

Ciò a fronte della Legge Provinciale 6/2008. [7]

Appartenenza linguistica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il Censimento ISPAT del 2021, la popolazione della Magnifica Comunità degli Altipiani cimbri è per il 90,7% di lingua italiana per il 9,3% di lingua cimbra. [8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Trentino-Alto Adige: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Trentino-Alto Adige