Maggia (comune)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maggia
comune
Maggia – Stemma
Dati amministrativi
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Wappen Tessin matt.svg Ticino
Distretto Vallemaggia
Lingue ufficiali Italiano
Territorio
Coordinate 46°14′N 8°42′E / 46.233333°N 8.7°E46.233333; 8.7 (Maggia)Coordinate: 46°14′N 8°42′E / 46.233333°N 8.7°E46.233333; 8.7 (Maggia)
Altitudine 344 m s.l.m.
Superficie 111,07 km²
Abitanti 2 539[1] (31-12-2012)
Densità 22,86 ab./km²
Frazioni Aurigeno, Coglio, Giumaglio, Lodano, Maggia, Moghegno, Someo, Riveo, Ronchini
Comuni confinanti Avegno Gordevio, Brione (Verzasca), Campo (Vallemaggia) Cevio, Gresso, Isorno, Lavizzara, Onsernone, Terre di Pedemonte, Vergeletto
Altre informazioni
Cod. postale 6673
Prefisso 091
Fuso orario UTC+1
Codice OFS 5317
Targa TI
Nome abitanti maggesi
Circolo Maggia
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Svizzera
Maggia
Maggia – Mappa
Sito istituzionale

Maggia (Màgia in dialetto ticinese) è un comune svizzero del Canton Ticino.

Attraverso i secoli il comune stato indicato in diversi modi (1200: de madia; 1225: Madiis; 1270: Madia).

Stemma[modifica | modifica sorgente]

Lo stemma di Maggia si compone di due elementi:

  • Il fiume: rappresenta la Maggia che unisce tutte e 7 le frazioni
  • La lettera maiuscola M: rappresenta le montagne della valle in cui la nuova Maggia è ubicata.

Società[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Anno Totale Aurigeno Coglio Giumaglio Lodano Maggia Moghegno Someo
1591 1838 65 fuochi 100 300 24 fuochi 420 53 fuochi 450
1709 398 70 530 700
1719 122
1761 125 300
1801 1751 302 94 188 85 414 294 374
1850 2711 297 195 413 140 641 392 633
1860 2376 294 148 345 122 546 361 560
1870 2139 262 159 321 115 471 339 472
1880 2110 224 160 321 122 469 347 467
1888 1986 219 156 281 116 428 311 475
1900 1699 219 135 232 141 340 264 368
1910 1571 211 97 249 129 317 286 282
1920 1474 212 102 201 134 301 256 268
1930 1378 172 78 176 103 326 259 264
1941 1348 171 68 193 92 357 214 253
1950 1605 214 73 204 134 450 205 325
1960 1526 172 84 178 86 461 197 348
1970 1464 127 70 167 86 521 193 300
1980 1687 201 66 179 117 582 227 315
1990 2067 316 92 195 185 712 275 292
2000 2281 372 96 202 171 850 336 254
2004 2320 384 99 210 191 802 376 258

Abitanti censiti

Geografia antropica[modifica | modifica sorgente]

Frazioni[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Aurigeno, Coglio, Giumaglio, Lodano, Maggia (ex-comune), Moghegno e Someo.

Politica amministrativa[modifica | modifica sorgente]

Il 4 aprile 2004 ha incorporato i comuni di Aurigeno (2000: 372 abitanti), Coglio (2000: 96 abitanti), Giumaglio (2000: 202 abitanti), Lodano (2000: 171 abitanti), Maggia (2000: 850 abitanti), Moghegno (2000: 336 abitanti) e Someo (2000: 254 abitanti).

Il comune della nuova Maggia è nato da un piano che si è svolto su 5 fasi:

  • contatti preliminari e formazione di una commissione di studio: in seguito ai contatti intercorsi tra i comuni per verificare la disponibilità alla fusione, sono state redatte proposte di aggregazione da presentare al Consiglio di Stato;
  • presentazione della proposta al Consiglio di Stato: una commissione di studio dopo un'analisi dei comuni determina l'impostazione istituzionale e amministrativa, evidenziando problemi e vantaggi. Inoltre sono state formulate richieste di aiuti finanziari;
  • votazione consultiva: Dopo l'approvazione del progetto da parte del Consiglio di Stato si è svolta una votazione consultiva dal seguente risultato[2];
Iscritti in catalogo Votanti % votanti Schede non computabili Schede computabili SI % NO %
Bianche Nulle
Aurigeno 280 138 49.30% - - 138 73 52.9% 65 47.1%
Coglio 74 55 74.30% 1 - 54 40 74.1% 14 25.9%
Giumaglio 150 98 65.30% 3 - 95 79 83.2% 16 16.8%
Lodano 140 99 70.70% 2 - 97 76 78.4% 21 21.6%
Maggia 528 314 59.50% 3 - 311 269 86.5% 42 13.5%
Moghegno 242 163 67.40% 1 - 162 127 78.4% 35 21.6%
Someo 189 111 58.70% 4 - 107 90 84.1% 17 15.9%
Totali 1’603 978 61.00% 14 0 964 754 78.2% 210 21.0%
  • decisione del Gran Consiglio: tenendo conto dei risultati della votazione il Gran Consiglio ha approvato la richiesta di aggregazione[3];
  • elezione degli organi comunali ed entrata in vigore del nuovo comune: dopo l'approvazione della proposta sono state organizzate le elezioni degli organi del nuovo comune.

Municipio[modifica | modifica sorgente]

Legislazione Periodo Sindaco Vice-Sindaco Municipali
1. 4 aprile 2004 20 aprile 2008 Fiorenzo Quanchi Partito Popolare Democratico Renzo Piezzi Partito Liberale Radicale Severino Rianda Partito Popolare Democratico
Giuseppe Del Notaro Partito Liberale Radicale
Piera Gessler Unità della Sinistra e Simpatizzanti
2. 20 aprile 2008 4 luglio 2010 Fiorenzo Quanchi Partito Popolare Democratico Fabio Rianda Partito Popolare Democratico Aron Piezzi Partito Liberale Radicale
Patrik Arnold Partito Liberale Radicale
Luca Sartori Unità della Sinistra e Simpatizzanti
4 luglio 2010 1º aprile 2012 Aron Piezzi Partito Liberale Radicale Fabio Rianda Partito Popolare Democratico Patrik Arnold Partito Liberale Radicale
Luca Sartori Unità della Sinistra e Simpatizzanti
Roberto Adami Partito Popolare Democratico
3. 1º aprile 2012 Aron Piezzi Partito Liberale Radicale Roberto Adami Partito Popolare Democratico Patrik Arnold Partito Liberale Radicale
Rita Omini Partito Liberale Radicale
Luca Sartori Unità della Sinistra e Simpatizzanti

Gemellaggio[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Nel 2004 è stato creato un videogioco freeware ambientato nel comune di Maggia. Nel gioco, realizzato dalla Stelex Software, il paese è stato interamente ricreato utilizzando più di 2.500 fotografie reali. Si tratta di un'avventura grafica amatoriale intitolata "I Misteri di Maggia".

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Statistica Svizzera - STAT-TAB: Popolazione residente permanente e temporanea per regione, sesso, nazionalità ed età
  2. ^ Risultato della votazione consultiva
  3. ^ Messaggio governativo e decreto legislativo di aggregazione.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Rivista Patriziale Ticinese, No. 264 marzo 2007, 16-18.
  • A Tu per Tu, Rivista informativa del comune di Maggia, No. 1-2.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]