Magda Gomes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Magda Gomes da Silva
Altezza181[1] cm
Misure90-59.5-90[1]
Taglia36[1] (UE) - 6[1] (US)
Scarpe41[1] (UE) - 9[1] (US)
OcchiMarroni
CapelliCastani

Magda Gomes da Silva (San Paolo del Brasile, 11 febbraio 1978) è una showgirl, modella e stilista brasiliana, nota soprattutto in Italia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vive un'adolescenza non troppo agiata in Brasile, dove per mantenersi agli studi inizia a lavorare come modella.[2]

Nel 2002 Magda Gomes posa nuda per il suo primo calendario per Campari,[3] ingaggio ripetutosi l'anno dopo.[4]

La sua prima esperienza televisiva è stata la partecipazione, dal 2004 al 2006, a Markette come valletta, condotto da Piero Chiambretti su La7.[2]

Nel 2006 ottiene più popolarità come showgirl nel programma Guida al campionato, condotto da Mino Taveri, su Italia Uno[5], dove rimane fino al 2009. Posa inoltre nuda per il calendario del magazine For Men Magazine per l'anno 2006.[6]

Sempre su Italia 1, nel 2007 è guest star in una puntata della quarta stagione della sit-com Camera Cafè[7] e della prima puntata della sit-show Buona la prima!.[8]

Il 3 aprile del 2009 affianca Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu nella conduzione di una puntata del programma Le Iene in qualità di sostituta di Ilary Blasi, assente una puntata a causa della febbre alta.[9].

Nel 2011 partecipa come concorrente all'ottava edizione del reality show L'isola dei famosi, dove viene eliminata nel corso della sesta puntata con il 46% dei voti[10].

Dal 2012 vive a Miami, dove si è ritirata dal mondo dello spettacolo, dedicandosi prevalentemente alla moda come stilista della sua linea di costumi da bagno "Magda Gomes Beachwear", lanciata nel 2010[2], e all'arte.

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Altre attività[modifica | modifica wikitesto]

Madrina
Calendari

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) Magda Gomes, su Fashion Model Directory, Fashion One Group.
  2. ^ a b c Informazioni su Magda Gomes, su hotel-rimini.com.
  3. ^ Calendario 2002, su newsfood.com. (archiviato dall'url originale il 9 marzo 2012).
  4. ^ Calendario 2003, su newsfood.com. (archiviato dall'url originale il 9 marzo 2012).
  5. ^ Magda Gomes a Guida al campionato, su pianetadonna.it. (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2014).
  6. ^ Calendario 2006, su tuttogratis.it.
  7. ^ Magda Gomes a Camera Cafè, su tvblog.it.
  8. ^ Magda Gomes a Buona la prima, su italiandreams.info.
  9. ^ Magda Gomes sostituisce Ilary Blasi alle Iene per una puntata [collegamento interrotto], su cambiocanale.it.
  10. ^ Madga Gomes eliminata dall'isola durante la sesta puntata, su mondoreality.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]