Madysaurus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Madysaurus
Immagine di Madysaurus mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Synapsida
Ordine Therapsida
Sottordine Cynodontia
Genere Madysaurus
Specie M. sharovi

Il madysauro (Madysaurus sharovi) è un terapside estinto, appartenente ai cinodonti. Visse nel Triassico medio (circa 240 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili sono stati ritrovati in Kirghizistan.

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

I fossili di questo animale sono stati descritti per la prima volta nel 2005, e sono stati attribuiti a un membro particolarmente primitivo dei cinodonti (il gruppo di terapsidi tra cui sono presenti gli antenati dei mammiferi). I fossili provengono dalla formazione Madygen, una formazione geologica di estrema rilevanza paleontologica a causa degli antichi depositi lacustri e fluviali che abbondano di fossili come Sharovipteryx e Longisquama.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Tatarinov, L.P. (2005). "A new cynodont (Reptilia, Theriodontia) from the Madygen Formation (Triassic) of Fergana, Kyrgystan". Paleontological Journal 39 (2): 192–198.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]