Madonnina (Ferruzzi)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Madonnina
La Madonna del Riposo
La Madonna delle Vie
Ferruzzi Reproduktion.jpg
AutoreRoberto Ferruzzi
Data1897
Tecnicaolio su tavola
UbicazioneLuvigliano, Torreglia

La Madonnina, nota anche come La Madonna del Riposo o La Madonna delle Vie, è un dipinto su tavola di Roberto Ferruzzi del 1897.[1] Con questo dipinto, Ferruzzi vinse la seconda Biennale di Venezia[2].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I modelli per questo quadro furono la ragazza Angelina Cian,[3][4] di 11 anni, e il suo fratellino Giovanni.[2][3] All'inizio l'opera non aveva connotati religiosi, ed era solo una rappresentazione della maternità: dato il grande successo guadagnato alla Biennale di Venezia, il quadro fu rinominato a tema religioso, e divenne il più conosciuto di Ferruzzi.

John George Alexander Leishman, mecenate e diplomatico in Francia[5], comprò il quadro ma non i diritti d'autore. È possibile quindi che l'immagine abbia subìto diverse modifiche e correzioni nel corso dei decenni e che forse sia arrivata in una collezione privata in Pennsylvania negli anni cinquanta[3], ma l'attuale collocazione è sconosciuta.

Una seconda possibilità è che sia andata perduta durante una traversata dell'Atlantico dall'Europa agli Stati Uniti, versione fornita da un discendente di Ferruzzi. È venuta in circolazione, recentemente, una versione ad olio[6] che si ritiene molto vicina all'originale[7].

Tradizione popolare[modifica | modifica wikitesto]

  • La Madonnina, nel corso dei decenni è entrata nella tradizione popolare di stampe, biglietti da visita, santini.
  • Madonna of the Streets è un mosaico presente alla Sts Peter and Paul Church di San Francisco, California.[8]
  • Le Sisters of Life, in occasione della loro prima professione di fede, ricevono una medaglia della Madonna of the Streets.[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Madonna of the Streets
  2. ^ a b Madonnina del Ferruzzi, in www.luvigliano.it. URL consultato il 17 dicembre 2014.
  3. ^ a b c (EN) Barbara E. Stevens, The True Story Behind 'Madonnina', su americancatholic.org. URL consultato il 14 luglio 2016.
  4. ^ Cian era il suo cognome da nubile. Più tardi si sposò con un certo Antonio Bovo
  5. ^ Informazione su la Madonna delle Strade
  6. ^ The Madonnina Archiviato il 15 maggio 2007 in Internet Archive.
  7. ^ Condizioni di vendita Archiviato il 13 ottobre 2002 in Internet Archive.
  8. ^ Interno della SS. Peter and Paul Church Archiviato il 25 novembre 2006 in Internet Archive.
  9. ^ Formation of the Sisters of Life Archiviato il 7 febbraio 2007 in Internet Archive.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura