Madman Across the Water

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il brano omonimo, vedi Madman Across the Water (brano musicale).
Madman Across the Water
ArtistaElton John
Tipo albumStudio
Pubblicazione5 novembre 1971
Durata45:08
Dischi1 (LP 1971, CD 1995)
Tracce9 (LP 1971, CD 1995)
GenereRock sinfonico
Piano rock
Rock progressivo
EtichettaDJM Records, Uni (Stati Uniti e Canada)
ProduttoreGus Dudgeon
ArrangiamentiPaul Buckmaster
Registrazione27 febbraio-14 agosto, 1971
Noten. 8 Stati Uniti
n. 41 Regno Unito
n. 14 Italia
Certificazioni
Dischi di platinoStati Uniti Stati Uniti (2)[1]
(vendite: 2 000 000+)
Elton John - cronologia
Album precedente
(1971)
Album successivo
(1972)

Madman Across the Water è il sesto album (e il quarto in studio) dell'artista britannico Elton John, pubblicato il 5 novembre 1971.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'album fu registrato nell'arco di quindici giorni sotto la produzione di Gus Dudgeon ed è, insieme a Tumbleweed Connection, il picco qualitativamente più alto della produzione di Elton John. Alcuni tra i più grandi session men dell'epoca furono chiamati ad accompagnare Elton, che intanto era notevolmente sotto pressione a causa dell'enorme e improvviso successo che gli era cascato addosso in meno di due anni. A curare gli arrangiamenti orchestrali è stato Paul Buckmaster.

La title track doveva essere originariamente inclusa nel precedente album Tumbleweed Connection; tuttavia fu messa da parte e venne infine inserita nel disco successivo, a cui diede anche il titolo. Uno dei demo del pezzo realizzato nelle sessioni di Tumbleweed può essere ascoltato nella raccolta del 1992 Rare Masters. Altri brani come Tiny Dancer, Levon, Madman Across the Water, Indian Sunset, Holiday Inn e Goodbye sono unanimemente considerate dei capolavori e sono molto lodate da larghissima parte della critica.[2]

Curiosamente, l'album fu, inizialmente, quasi ignorato dalla critica e dal pubblico; solo più tardi, arrivò a raggiungere l'ottavo posto nella classifica degli Stati Uniti e il 41° in quella del Regno Unito (in Italia raggiunse il quattordicesimo posto)[3].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le canzoni dell'album sono firmate Elton John/Bernie Taupin.

  1. Tiny Dancer – 6:17
  2. Levon – 6:12
  3. Razor Face – 4:44
  4. Madman Across the Water – 5:58
  5. Indian Sunset – 6:47
  6. Holiday Inn – 4:18
  7. Rotten Peaches – 4:59
  8. All the Nasties – 5:10
  9. Goodbye – 1:52

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Album

Anno Classifica Posizione
1972 UK Album Chart 41
1972 Billboard USA Pop Albums 8

Singoli

Anno Singoli Classifica Posizione
1972 Levon Billboard US Pop Singles 24
1972 Tiny Dancer Billboard US Pop Singles 41

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel libretto illustrativo del disco ci sono varie foto umoristiche, che raffigurano simpaticamente i vari membri dello staff di Elton tramite foto d'epoca (ovviamente non vere); in una di queste Elton e Bernie vengono raffigurati come due bambine.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock