Madeline Miller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Madeline Miller

Madeline Miller (Boston, 24 luglio 1978) è una scrittrice statunitense, vincitrice dell'Orange Prize per il suo romanzo d'esordio, La canzone di Achille.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Boston ma cresciuta a New York e Filadelfia, Madeline Miller ha studiato lettere classiche alla Brown University ed ha insegnato greco e latino per anni nei licei americani.[1] Nel settembre 2011 è stato pubblicato il suo romanzo d'esordio, La canzone di Achille, la cui stesura ha occupato circa dieci anni. Il romanzo racconta la storia dell'amore tra Patroclo e Achille prima e durante la guerra di Troia e la scrittrice dichiara di aver usato come fonti Omero, Ovidio, Platone, Eschilo, Sofocle, Apollonio Rodio e Virgilio.[2]

Madeline Miller aveva già cominciato ad interessarsi alla storia di Achille e Patroclo all'università, quando diresse una produzione studentesca della tragedia shakespeariana Troilo e Cressida.[3]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Galatea: A Short Story, 2013.
  • Circe, 2018 (Circe, tr. di M. Magrì, 2019).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Orange Prize for Fiction goes to Madeline Miller's story of a love affair overshadowed by the Trojan War, su telegraph.co.uk. URL consultato il 3 giugno 2015.
  2. ^ Jane Ciabattari, Madeline Miller Discusses ‘The Song of Achilles’, su The Daily Beast, 03.21.12. URL consultato il 3 giugno 2015.
  3. ^ Madeline Miller, Paperback Q&A: Madeline Miller on The Song of Achilles, su the Guardian. URL consultato il 5 giugno 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN186605056 · ISNI (EN0000 0003 5634 8164 · LCCN (ENno2011167554 · GND (DE1015237886 · BNF (FRcb16600933g (data)