Madeleine de Proust

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Madeleine de Proust (a volte anche sindrome di Proust) è un termine francese che può designare nella vita quotidiana un oggetto, un gesto, un colore e in particolare un sapore[1] o un profumo,[1] che evocano in noi ricordi del passato.

Il termine deriva dalla madeleine, un dolce tipico francese che ha questo ruolo significativo per il narratore di Alla ricerca del tempo perduto ne Dalla parte di Swann, il primo volume del romanzo di Marcel Proust.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Paola Cerana, Il gusto di Proust per la madeleine. Una intuizione folgorante, su teatronaturale.it. URL consultato il 14 marzo 2016.