Madame du Barry (film 1954)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Madame du Barry
Martine Carol Madame du Barry.jpg
Madame du Barry (Martine Carol)
Titolo originaleMadame du Barry
Paese di produzioneFrancia, Italia
Anno1954
Durata106 min
Genereavventura, storico, drammatico
RegiaChristian-Jaque
SoggettoHenri Jeanson, Albert Valentin
SceneggiaturaChristian-Jaque, Henri Jeanson, Albert Valentin
FotografiaChristian Matras
MontaggioJacques Desagneaur
Effetti specialiNicolas Wilcké
MusicheGeorges Van Parys
CostumiMarcel Escoffier, Monique Plotin
Interpreti e personaggi

Madame du Barry è un film del 1954, diretto da Christian Jaque (aiuto regista, l'italiano Belisario Randone) che ricostruisce liberamente la vicenda storica della contessa Du Barry, amante del re di Francia, Luigi XV. Co-produzione tra Francia e Italia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'irresistibile ascesa di Jeanne Bécu de Vaubernier, figlia di padre ignoto e di una donna povera, che sale i gradini della società fino ad arrivare a corte, amante del re di Francia. Finirà ghigliottinata durante la Rivoluzione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]