Madame Ko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Madame Ko è un personaggio della serie di libri per ragazzi fantasy Artemis Fowl dello scrittore irlandese Eoin Colfer. Si tratta della sensei di Leale e dirige un'accademia per guardie del corpo, dove si è diplomato lo stesso Leale. Madame Ko viene descritta come in apparenza una modesta casalinga giapponese. Ma quante casalinghe di una qualunque nazionalità sono capaci di colpirti così velocemente da far sibilar l'aria?. Madame Ko viene nominata varie volte nei libri, ma appare solo una volta: nel terzo libro, quando vediamo Juliet Leale intenta a cercare di superare l'esame per le guardie del corpo; questo esame viene eseguito in un mercato affollatissimo, e il principale da proteggere sarà proprio Madame Ko. Juliet viene prima fermata da un venditore di tappeti, e rimane indietro. Poi, raggiunta Madame Ko, si accorge che tre ninja stanno cercando di uccidere la donna. Juliet improvvisa un attacco con una corda da bucato, i tre uomini svengono, ma quando Juliet si avvicina a Madame Ko per soccorrerla, si accorge che in realtà non si tratta di Madame Ko, bensì di un'altra donna, che le punta un pugnale alla gola. Juliet non ha superato l'esame. In realtà, i tre ninja sono solo diplomati dell'accademia, e tutto era stato progettato fin dall'inizio. Dopo la "morte" e guarigione di Leale, Artemis chiama Juliet, e Madame Ko acconsente a lasciarla andare in Irlanda, nonostante Juliet non abbia passato l'esame.