Madame (rapper)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Madame
NazionalitàItalia Italia
GenereHip hop
Pop
Urban[1]
Periodo di attività musicale2018 – in attività
StrumentoPianoforte, Chitarra
EtichettaSugar Music

Madame, pseudonimo di Francesca Calearo (Creazzo, 16 gennaio 2002), è una rapper e cantautrice italiana.

Ha ottenuto notorietà nel 2018 grazie al brano Sciccherie.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

2018: Gli esordi[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2018, all'età di 16 anni, ha firmato un contratto con l'etichetta Sugar Music.[2]

Nel 2018, la cantante ha debuttato con il singolo Anna, prodotto da Eiemgei. A fine dell'anno pubblica il secondo singolo Sciccherie, grazie al quale si afferma come artista emergente.[3]

2019-presente: Le collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2019 Madame è gestita da Paola Zukar, manager di artisti del calibro di Marracash, Clementino e Fabri Fibra. Il 7 giugno dello stesso anno esce l'EP Assurdo di Tredici Pietro (figlio di Gianni Morandi) e Mr. Monkey, contenente il brano Farabutto in cui Madame collabora.

La rapper in quell'anno ha pubblicato i singoli 17, prodotto da Eiemgei e da Mago del Blocco[4] e La promessa dell'anno, prodotto da Estremo.[5] A fine anno collabora con Rkomi nel brano .Rosso di Night Skinny[6] e con Ensi in Mira.[7]

Il 31 ottobre 2019 collabora all'album Persona di Marracash nella traccia Madame - L'anima,[8] certificata disco di platino e che si piazza settima nella classifica FIMI.[9][10] Nell'aprile 2020, il suo singolo Sciccherie è stato certificato disco d'oro in Italia.[11]

Nel corso del 2020 ha pubblicato i singoli Baby (in seguito certificato oro) e Sentimi, prodotti da Crookers, realizzando anche la traccia Weekend (piazzatasi sesta nella classifica FIMI) nel mixtape Bloody Vinyl 3 assieme a Young Miles e Slait.[10] Nel mese di aprile è presente nel remix ufficiale di Andromeda, singolo della cantante Elodie.[12]

A luglio ha collaborato con Dardust, Ghali e Marracash alla realizzazione del singolo Defuera, che viene certificato disco d'oro, arrivando alla 33ª posizione nella classifica italiana.[10] A settembre ha preso parte a Heroes, il primo concerto collettivo in streaming in Italia.[13] Nello stesso periodo ha contribuito alla realizzazione di Nuove strade con Ernia, Gaia, Samurai Jay e Rkomi e la produzione di Andry the Hitmaker. Il singolo si posiziona alla numero 51 nella classifica italiana.[14][15]

Nel 2020 è stata tra le cinquanta candidate al titolo di "Donna italiana dell'anno" per D: La Repubblica delle Donne, rivista annessa al quotidiano La Repubblica.[16] Nell'ottobre 2020 collabora con i Negramaro all'album Contatto con il brano Non è vero niente,[17] mentre a novembre viene pubblicato il singolo solista Clito.

Il 3 dicembre la rapper si è esibita aprendo la semifinale di X Factor, cantando la sua Baby in duetto con il concorrente Blind.[18] La settimana successiva, il 10 dicembre, è stata nuovamente ospite del programma durante la finale, eseguendo Non è vero niente insieme ai Negramaro.[19]

Il 18 dicembre 2020 è stato reso disponibile il singolo Euforia di Chris Nolan in collaborazione con la cantante, Tedua, Aiello e Birthh.[20] Nel dicembre 2020 è stata annunciata nella categoria Big del Festival di Sanremo 2021[21] con l'inedito Voce.[22][23] Nel gennaio 2021 pubblica il singolo Il mio amico, in collaborazione con Fabri Fibra, che giunge alla 33ª posizione della classifica dei singoli italiana. Il 5 febbraio 2021 compare nell’album del producer Mace nella traccia Acqua insieme a Rkomi.[24]

Stile e influenze musicali[modifica | modifica wikitesto]

Madame scrive i propri testi utilizzando rime e figure retoriche e una metrica diversa dai brani di genere rap; la sua musica viene spesso definita urban-rap seppur contenente forti influenze R&B. La cantante ha affermato che i generi che la influenzano maggiormente sono trap e il neomelodico siciliano e la musica strumentale come quella di Ludovico Einaudi ed Eddie van Halen.[25]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Come artista principale[modifica | modifica wikitesto]

Come artista ospite[modifica | modifica wikitesto]

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 2018 – Anna (diretto da Dimitri Bertetto)
  • 2018 – Sciccherie (diretto da Dalilù)
  • 2019 – 17 (diretto da Dalilù)
  • 2019 – Baby (diretto da Martina Pastori)
  • 2019 – Sentimi (diretto da Thaevil)
  • 2020 – Defuera (diretto da YouNuts! e bendo)
  • 2020 – Nuove strade
  • 2020 – Clito (diretto da Madame)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sciccherie: chi è la cantante Madame? Canzoni, età ed Instagram, su L'Occhio, 4 dicembre 2020. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  2. ^ Madame: 17 anni di puro stile, su Radio Bicocca. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  3. ^ Biografia Madame, su Rockit.it. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  4. ^ Jessica M, alà, Madame rilascia il suo nuovo singolo dal titolo 17. Ascoltalo qui!, su Rapologia.it, 17 giugno 2019. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  5. ^ Madame è la Promessa dell'anno, su lacasadelrap.com. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  6. ^ Night Skinny lancia "Mattoni": «Ho ricominciato a produrre grazie a Rkomi», su Billboard Italia, 13 settembre 2019. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  7. ^ 20 September 2019, Ensi insieme a Madame nel nuovo singolo "Mira", su News Mtv Italia, 20 settembre 2019. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  8. ^ Persona: una diciassettenne rappresenta l'anima di Marracash, su The Millennial, 31 ottobre 2019. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  9. ^ Richiedi targhetta, su fimi.it. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  10. ^ a b c Madame - Italian charts portal, su italiancharts.com. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  11. ^ MADAME – Il singolo SCICCHERIE è DISCO D’ORO, è la prima certificazione per l'artista che con il brano ha superato i 20 milioni di streaming complessivi sulle piattaforme digitali, su musicaest.com. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  12. ^ Andromeda di Elodie trova un nuovo vestito, anzi due!, su Artwave. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  13. ^ Heroes, le pagelle dello spettacolo all’Arena di Verona, su tg24.sky.it. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  14. ^ Classifica settimanale WK 40 (dal 25.09.2020 al 01.10.2020), su fimi.it. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  15. ^ Gaia Nuove strade è il singolo con ben quattro collaborazioni, su All Music Italia, 21 settembre 2020. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  16. ^ Anche Madame tra le candidate di D la Repubblica, su Rapologia.it. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  17. ^ Madame, chi è la cantante di Baby. Duetto con Blind a X Factor 2020, su Sky TG24. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  18. ^ X Factor 2020 semifinale: Blind duetta con Madame, su "Baby" (VIDEO), su dituttounpop.it. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  19. ^ I Negramaro e Madame ospiti alla finale di X Factor in Non è Vero Niente, su optimagazine.com. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  20. ^ Sky TG24, Chris Nolan crea Euforia con Tedua, Madame, Aiello e Birthh, su tg24.sky.it. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  21. ^ Sanremo 2021, i 26 Campioni in gara e le 8 Nuove Proposte, su rai.it. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  22. ^ Sanremo, Amadeus presenta il cast del Festival: da Orietta Berti a Madame, Fedez e Maneskin, su la Repubblica. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  23. ^ Andrea Laffranchi, Sanremo 2021, i 26 big: largo alle donne e ai giovani, la sorpresa di Fedez e Michielin, su Corriere della Sera. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  24. ^ Classifica settimanale WK 3 (dal 15.01.2021 al 21.01.2021), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 29 gennaio 2021.
  25. ^ Chi è Madame, la ragazza di "Anna"?, su Rebel Mag, 15 settembre 2018. URL consultato il 18 dicembre 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]