Macleay Island

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Macleay Island
Bay Islands.jpg
Macleay Island (in alto)
Geografia fisica
LocalizzazioneBaia di Moreton
Coordinate27°36′43″S 153°21′18″E / 27.611944°S 153.355°E-27.611944; 153.355Coordinate: 27°36′43″S 153°21′18″E / 27.611944°S 153.355°E-27.611944; 153.355
ArcipelagoSouthern Moreton Bay Islands
Geografia politica
StatoAustralia Australia
Stato federatoQueensland Queensland
Local government areaCittà di Redland
Demografia
Abitanti2572[1] (2011)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Australia
Macleay Island
Macleay Island
voci di isole dell'Australia presenti su Wikipedia

Macleay Island (nome aborigeno: Jencoomercha[2]) è la seconda isole per estensione delle Southern Moreton Bay Islands, si trova a sud della baia di Moreton e a sud-est di Brisbane, lungo la costa meridionale del Queensland, in Australia. Appartiene alla Local government area della Città di Redland. Gli abitanti dell'isola, al censimento del 2011, erano 2572[1].

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Macleay Island è situata a ovest di North Stradbroke Island. A sud-est il Lucas Passage la divide da Lamb Island e a sud il Karragarra Passage la separa da Karragarra Island (la minore delle Southern Moreton Bay Islands). L'isola ha la forma di un uncino, la cui punta è formata dalla piccola Perulpa Island, collegata da una strada rialzata, che racchiude un'ampia baia: Perulpa Bay.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le isole dell'area erano tradizionalmente del popolo Quandamooka[2]. Il nome aborigeno dell'isola è Jencoomercha[2].

Il nome attuale dell'isola fu dato in onore di Alexander McLeay (1767 – 1848)[3], che era stato il Segretario per le Colonie del New South Wales dal 1826 al 1837. A quell'epoca il Queensland era parte del New South Wales[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Macleay Island, su censusdata.abs.gov.au. URL consultato il 12 marzo 2018.
  2. ^ a b c d (EN) History of the Southern Moreton Bay Islands, su redland.qld.gov.au. URL consultato il 13 marzo 2018.
  3. ^ (EN) McLeay, Alexander (1767–1848), su adb.anu.edu.au. URL consultato il 13 marzo 2018.