MSC Divina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
MSC Divina
MSC Divina a Istanbul.JPG
MSC Divina a Istanbul, Turchia
Descrizione generale
Flag of Panama.svg
TipoNave da crociera
ProprietàMSC Crociere
Porto di registrazionePanamá
IdentificazioneIndicativo di chiamata radio ITU:
Three
3
Foxtrot
F
Oscar
O
Alfa
A
Papa
P
(Three-Foxtrot-Oscar-Alfa-Papa)

Numero IMO: 9585285

Numero MMSI: 373178000
CostruttoriSTX Europe SA
CantiereSt. Nazaire, Francia
Varo2011
MadrinaSophia Loren
BattesimoMarsiglia 26 maggio 2012
Completamentomaggio 2012
Entrata in servizio27 maggio 2012
Caratteristiche generali
Stazza lorda140.000 tsl
Lunghezza333 m
Larghezza37,92 m
Altezza66,8 m
PropulsioneDiesel-elettrica
Velocità23 nodi (43 km/h)
Equipaggio1.370
Passeggeri4345 (occupazione massima)
Note
SoprannomeLa nuova stella della flotta MSC

[senza fonte]

voci di navi passeggeri presenti su Wikipedia

MSC Divina è una nave da crociera della compagnia MSC Crociere. Ha tre navi gemelle: MSC Fantasia, MSC Splendida e MSC Preziosa.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Costruita nei cantieri navali di Saint-Nazaire, è stata varata il 26 maggio 2012 a Marsiglia, con madrina Sophia Loren (alla quale è stata dedicata una suite: la numero 16.007).

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La nave ha una stazza di 140.000 tonnellate, è lunga 333 metri, alta 66.8 metri, larga 37.92 metri. Può raggiungere una velocità massima di 23 nodi.

La dotazione della nave include:

  • 18 ponti
  • 1.751 cabine totali, che ospitano fino a 4.345 passeggeri;
  • 27.000 metri quadrati di aree di svago e benessere;
  • 4 piscine (una infinity pool) ;
  • 8 ristoranti; (un ristorante della catena EATALY);
  • bar;
  • campi sportivi;
  • MSC Aurea SPA;
  • teatro da 1.600 posti;
  • casinò;
  • bowling;
  • servizi comuni (servizio cliente, ufficio escursioni, centro medico);
  • Tutte le cabine sono dotate di:TV interattiva, mini bar, cassaforte, bagni con doccia o vasca.

Navi gemelle[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]