MAN Lion's City

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
MAN Lion's City
Autobus MAN Lion's City G CNG ACTV Venezia, Linea 5, Marco Polo Airport.jpg
Venezia: MAN Lion's City G CNG 491 di ACTV
Descrizione generale
Costruttore Germania  MAN SE
Tipo Autobus
Inizio produzione 2004
Sostituisce MAN Lion's Classic
Altre caratteristiche
Dimensioni e pesi
Lunghezza 12,0 / 13,0 / 15,0 / 18,0 / 18,75 m
Larghezza 2,55 m
Massa a vuoto 18 / 26 t
Altro
Altri eredi Man Nl243
Concorrenti Ivecobus Urbanway
Mercedes-Benz Citaro
Scania Omnicity
Volvo 7700
Solaris Urbino
Porte rototraslanti o sliding
Lion's City.jpg
Monaco di Baviera: Lion's City urbano sulla linea 53
Il MAN Lion's City Hybrid, dotato di supercapacitori prodotti dalla Siemens.
Treviso, Lion's City A21 CNG urbano sulla linea 1

Il MAN Lion's City è un modello di autobus prodotto a partire dal 2004 dalla industria tedesca MAN.

Nel 2005 e nel 2015 è stato insignito del premio International Bus & Coach of the Year.

Il contesto[modifica | modifica wikitesto]

Il Lion's City è disponibile in numerose lunghezze ed allestimenti comprese versioni snodate e bipiano; come la maggior parte degli autobus moderni è dotato di pianale ribassato per l'accesso ai disabili, aria condizionata ed impianto stereo.

Il Lion's City monta un motore sovralimentato (turbo) di potenza da 240CV a 280CV (fino a 360CV per le versioni snodate e interurbane) alimentato a gasolio oppure a metano (Lion's City CNG).

Nel mese di maggio 2010 è stato consegnato il primo Lion's City Hybrid all'azienda di trasporto pubblico di Monaco di Baviera, Münchner Verkehrsgesellschaft (MVG), il primo esemplare ibrido in regolare esercizio di linea.

Secondo le stime della casa madre l'autobus avrebbe un consumo di carburante inferiore di quasi il 30% rispetto ad un analogo autobus urbano. Di pari entità i tagli di emissioni inquinanti e di CO2. Negli ultimi anni, questo autobus è stato acquistato da diverse città europee.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

Il Lion's City è disponibile in numerose versioni. Fino al 2004, quando fu rivisitato, fu venduto con la sigla del modello, che lo descrive più tre cifre di cui due indicano la potenza in cv e l'ultima è il numero 3 (ad esempio NG363 vuol dire N (da "Niederflur") a pianale ribassato, G ("da Gelenkbus ") autosnodato, l'ultimo 3 che indica che è di terza generazione e 36 che moltiplicato per dieci da la potenza del motore cioè 360 cv in questo caso).

Nome Sigla Modello Configurazione Lunghezza
mm
Larghezza
mm
Altezza
mm
Assi N° porte
Lion’s City A21 NL xx3 Urbano/suburbano 11.980 2.500 2.880 2 2, 3
A371
Lion’s City Ü A20 NÜ xx3 Extraurbano/Interurbano 11.980 2.500 2.880 2 2
Lion’s City G A23 NG xx3 Autosnodato Urbano/Suburbano 17.980 2.500 2.887 3 3, 4
Lion’s City GL A23 A404 NG xx3-18,75 m Autosnodato Urbano/Suburbano 18.750 2.500 2.880 3 3, 4, 5
Lion’s City GXL3 A43 NG 363-20,5 m Autosnodato Urbano/Suburbano 20.450 2.500 2.880 4 4
Lion’s City M A662 A762,3 NM 2x3.2 Low-Entry-Midibus 8.610
9.575
9.775
10.490
2.380 2.880 2 2
A351,2 NM 2x3.3 Midibus 9.130
9.695
10.395
2.380 2.880 2 2, 3
A471 NL 2x3-10,5 m Midibus 10.500 2.500 2.880 2 2, 3
A222 NL xx3-yy,y m Midibus 10.500
11.210
2.500 2.880 2 2, 3
Lion’s City C A26 NL 3x3-13,7 m Urbano/suburbano 13.680 2.500 2.880 3 3
Lion’s City L (Fino al 2009: Lion’s City LL) A26 NL 3x3-15 m Urbano/suburbano 14.705 2.500 2.880 3 2, 3
Lion’s City ÜLL3 A25 NÜ xx3-15 m Extraurbano/Interurbano 14.705 2.500 2.880 3 2, 3
Lion’s City LE (Fino al 2008: Lion’s City T) A781 EL 2x3 Low-Entry-Bus Urbano/suburbano 11.857 2.550 3.128 2 2, 3
Lion’s City LE Ü (FIno al 2008: Lion’s City TÜ) A781 EL 2x3 Low-Entry-Extraurbano/Interurbano 11.950 2.550 3.128 2 2
Lion’s City DD A39 ND 3x3 Bus a due piani Urbano 13.730 2.550 4.060 3 3
Lion’s City A22 NL xx3F Urbano/Suburbano guida a destra 20.000 2.550 mm 3 3, 4, 5

Dimensioni senza contare specchietti retrovisori esterni e condizionatori

1 motore verticale, 2 cotruiti da Göppel Bus, 3 cessata produzione, 4 denominazione da ottobre 2011

Tutte le versioni, ad eccezione di quella GXL e DD, sono disponibili con alimentazione a GPL o BIOGAS.[1]

È disponibile una versione del MAN Lion's City A37 con alimentazione ibrida[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ MAN Truck & Bus, Il futuro è del metano Autobus CNG di MAN | MAN Bus Italia. URL consultato il 09 novembre 2016.
  2. ^ MAN Truck & Bus, La sostenibilità nel traffico urbano: MAN Lion’s City Hybrid | MAN Bus Italia. URL consultato il 09 novembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti