Mönch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mönch
Mönch.jpg
Il Mönch, versante ovest
StatoSvizzera Svizzera
CantoneBerna Berna
Vallese Vallese
Altezza4 105 m s.l.m.
Prominenza578 m
CatenaAlpi
Coordinate46°33′30.65″N 7°59′50.16″E / 46.558515°N 7.997267°E46.558515; 7.997267Coordinate: 46°33′30.65″N 7°59′50.16″E / 46.558515°N 7.997267°E46.558515; 7.997267
Data prima ascensione15 agosto 1857
Autore/i prima ascensioneChristian Almer, Christian Kaufmann, Ulrich Kaufmann e Sigismund Porges
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Svizzera
Mönch
Mönch
Mappa di localizzazione: Alpi
Mönch
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Nord-occidentali
SezioneAlpi bernesi
SottosezioneAlpi bernesi
in senso stretto
SupergruppoCatena Jungfrau-Fiescherhorn
GruppoGruppo della Jungfrau
CodiceI/B-12.II-B.4

Il Mönch (4.105 m) è una montagna svizzera delle Alpi bernesi. Si trova tra il Canton Berna ed il Canton Vallese.

Toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Il nome tedesco del monte significa monaco.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Da sinistra: Eiger, Mönch e Jungfrau

Si trova tra l'Eiger e la Jungfrau e con queste due montagne forma un gruppo montuoso caratteristico e particolarmente visibile detto Trilogia Bernese. L'Eiger si trova a nord rispetto al Mönch mentre la Jungfrau si trova a sud-ovest. Dalla Jungfrau è separato tramite il Jungfraujoch.

Dalla vetta della montagna si dipartono quattro creste principali: una con andamento nord-est va verso l'Eiger, una seconda con andamento est si abbassa al walcherhorn (3.692 m) per poi risalire verso il Gross Fiescherhorn, una terza scende verso sud-est verso il Mönchjoch (dove si trova la Mönchsjochhütte) per poi risalire verso il Trugberg e la quarta scende verso sud-ovest al Jungfraujoch.

Nel versante sud del monte si trova il Jungfraufirn, lingua glaciale che alimenta il Ghiacciaio dell'Aletsch.

Ai piedi del monte si trova il Mönchsjochhütte (3.658 m).

Salita alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

Il Ghiacciaio dell'Aletsch e, sullo sfondo, il Mönch visti dall'Eggishorn

La vetta fu scalata per la prima volta il 15 agosto 1857 da Christian Almer, Christian Kaufmann, Ulrich Kaufmann e Sigismund Porges.

Si può salire sulla vetta partendo dal Jungfraujoch, raggiungibile con la Ferrovia della Jungfrau. Dal Jungfraujoch si sale prima al Mönchjochhütte e poi si risale la cresta sud-est della montagna. La salita è classificata PD

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Mönch, su SummitPost.org. Modifica su Wikidata
Controllo di autoritàVIAF: (EN240098193 · GND: (DE4654654-6