Lynch Mob (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lynch Mob
ArtistaLynch Mob
Tipo albumStudio
Pubblicazione28 aprile 1992
Durata55:10
Dischi1
Tracce10
GenereHeavy metal
Pop metal
Hair metal
Hard rock
EtichettaEelktra
ProduttoreKeith Olsen
FormatiCD, LP, MC
Lynch Mob - cronologia
Album precedente
(1990)
Album successivo
(1999)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic[1] 3/5 stelle

Lynch Mob è il secondo album in studio del gruppo musicale statunitense Lynch Mob, pubblicato nell'aprile del 1992 dalla Elektra Records.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Rinnovata la formazione con il nuovo cantante Robert Mason, l'album risulta molto più melodico del precedente e maggiormente orientato verso un hard rock con tendenze al blues. Tuttavia in quel periodo stava iniziando ad emergere il suono grezzo e grunge di band come Nirvana o Pearl Jam, e il suono graffiante ma melodico di George Lynch risultava ormai fuori moda. Il disco raggiunse la 56ª posizione nelle classifiche ma non gli bastò per superare le vendite del suo predecessore.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Jungle of Love – 3:50 (George Lynch, Robert Mason, Anthony Esposito, Mick Brown, Keith Olsen)
  2. Tangled in the Web – 4:40 (Lynch, Mason, Olsen)
  3. No Good – 4:19 (Lynch, Mason, Olsen)
  4. Dream Until Tomorrow – 6:07 (Lynch, Mason, Olsen)
  5. Cold is the Heart – 5:27 (Lynch, Mason, Olsen)
  6. Tie Your Mother Down – 3:49 (Brian May) – cover dei Queen
  7. Heaven is Waiting – 3:56 (Lynch, Mason, Esposito, Brown)
  8. I Want It – 4:51 (Lynch, Mason, Esposito, Brown)
  9. When Darkness Call – 5:28 (Lynch, Mason, Esposito, Brown)
  10. The Secret – 5:06 (Lynch, Mason, Esposito, Brown)
Tracce bonus dell'edizione giapponese
  1. Love in Your Eyes – 4:00
  2. Love Finds a Way – 3:36

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Stephen Thomas Erlewine, Lynch Mob, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 19 maggio 2016.