Luvisol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Distribuzione dei Luvisol.

Il luvisol, nel sistema di classificazione francese RP o in quello WRB[1], è un suolo caratterizzato da un accumulo superficiale di humus che sovrasta uno strato ampiamente dilavato, quasi privo di argilla e di minerali contenenti ferro; sotto questo si trova uno strato di accumulo di argilla che ha livelli elevati di ioni nutrienti disponibili comprendenti calcio, magnesio, sodio e potassio.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

È caratterizzato dalla seguente sequenza, dall'alto verso il basso:[2]

  1. un orizzonte A di superficie, umifero o di sottobosco
  2. un orizzonte E, più o meno sbiancato e povero in argilla
  3. un orizzonte B, più scuro e ricco in argilla
  4. un orizzonte C, il cui tenore in argilla è compreso tra E e B.

Classicamente si spiega la genesi dei luvisol con il trascinamento dell'argilla che, sotto l'azione dell'acqua e della gravità, cioè del dilavamento, lascia l'orizzonte E per accumularsi in quello B. Il fenomeno è tuttavia più complesso.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ World Reference Base
  2. ^ M. Jamagne, Contribution à l'étude pédogénétique des formations loessiques du Nord de la France[collegamento interrotto], Thèse de la Faculté des sciences agronomique de Gembloux, 1973, 445
  3. ^ Jean-Paul Legros, Les Grands Sols du Monde, Presses polytechniques et universitaires romandes, Lausanne, 2007, 574

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pedologia Portale Pedologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pedologia