Lusia (demo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lusia
Informazioni generali
Nome ufficiale (GRC) Λουσία
Dipendente da Antica Atene, tribù Eneide, trittia dell'asty
Amministrazione
Forma amministrativa Demo
Rappresentanti 1 buleuta
Cartografia
Greece (ancient) Attica Demos II-it.svg
Mappa dei demi dell'antica Attica

Lusia (in greco antico: Λουσία, Lusía) era un demo dell'Attica, collocato nella valle del Cefiso, ad ovest di Atene, presso la moderna Nea Liossia.[1]

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il demo prende nome da un'eroina eponima, ma non si sa con certezza chi fosse: si ritiene che fosse una delle Giacintidi, ma già nell'antichità gli studiosi non erano d'accordo sull'identità di queste divinità. Secondo alcuni erano le figlie di Eretteo, secondo altri di Giacinto; tuttavia tutti concordano nell'affermare che furono sacrificate per evitare una sciagura.

Alcuni studiosi non credono che il demo possa prendere nome da una sola delle sorelle: dato che in Arcadia Demetra era chiamata Lusia (con il significato di "colei che lava"), questo epiteto potrebbe essere riferito al fiume che scorreva vicino al demo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IG II2 6756.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Fonti secondarie

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Antica Grecia Portale Antica Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antica Grecia