Luscinia luscinia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Usignolo maggiore
Luscinia luscinia Hartlepool 1.jpg
Luscinia luscinia
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Passeriformes
Sottordine Oscines
Infraordine Passerida
Superfamiglia Muscicapoidea
Famiglia Muscicapidae
Sottofamiglia Saxicolinae
Genere Luscinia
Specie L. luscinia
Nomenclatura binomiale
Luscinia luscinia
(Linnaeus, 1758)

L'usignolo maggiore (Luscinia luscinia (Linnaeus, 1758)) è un piccolo passeriforme precedentemente classificato come membro della famiglia dei Turdidae ora generalmente considerato come membro dei Muscicapidi.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'usignolo maggiore è simile come dimensioni al pettirosso. È uniformemente grigio sopra e grigio tendente al bianco di sotto. Le sue tinte più grigie danno l'apparenza di una nuvola alla parte inferiore e la mancanza ovvia delle macchie laterali sulla coda rossa sono le differenze più evidenti da quella specie. I sessi sono simili tra loro.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Canto[modifica | modifica wikitesto]

Il canto del maschio è alto, con una gamma di fischi, trilli e schiocchi. Non ha l'alto fischio in crescendo dell'usignolo.

Canto dell'usignolo maggiore (info file)


Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Insettivoro

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Nidifica in densi e bassi arbusti.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

È un uccello migratore che vive nelle foreste dell'Europa e dell'Asia. La distribuzione è più a nord dell'usignolo a cui è strettamente imparentato. Sverna in Africa.

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

Nelle tradizioni popolari, il rossignolo annuncia la primavera, è l'uccello del mese di maggio, ma è anche e soprattutto il simbolo dell'amore. La contea di Nizza (Francia) ha conservato il suo Rossignol che vola nei canti tradizionali ed i tondi di maggio, il cui tema ha ispirato Čajkovskij per il suo Humoresque opus 10-2.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Luscinia luscinia, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2017.1, IUCN, 2017.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Muscicapidae, in IOC World Bird Names (ver 6.2), International Ornithologists’ Union, 2016. URL consultato l'8 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Luscinia luscinia, in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli