Lupo di Francesco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sepolcro di Sant'Eulalia, Cattedrale di Barcellona

Lupo di Francesco (Pisa, XIII secoloXIV secolo) è stato uno scultore e architetto italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Allievo di Giovanni Pisano, e poi di Tino di Camaino, a cui subentrò nella direzione della fabbrica del duomo di Pisa nel 1315, è noto soprattutto per l'oratorio, poi chiesa, di Santa Maria della Spina in Pisa. Altre sue opere notevoli, attribuite dalla critica per analogia con il sepolcro di Sant'Eulalia nella Cattedrale di Barcellona, da lui scolpito negli anni venti del Trecento, il sepolcro della famiglia Della Gherardesca, un tempo in San Francesco a Pisa, oggi suddiviso tra Campo Santo e Museo di San Matteo, e il completamento del monumento ad Arrigo VII[1], poi smantellato all'inizio del XVII secolo e ricostruito in forma semplificata, ma senza le sculture di Lupo di Francesco, alcune delle quali reimpiegate nei monumenti del complesso del duomo di Pisa, ma in buona parte purtroppo smarrite.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN96233390 · ULAN (EN500077695 · WorldCat Identities (ENviaf-96233390